Volley

La Pallavolo ricorda Castagner: “Grazie Ilario”

Striscione dei tifosi della Sir per Castagner

Ilario Castagner omaggiato dai tifosi della pallavolo. Non è stato solo il mondo del calcio a piangere l’allenatore bandiera del Perugia calcio. Ilario Castagner  morto ad 82 anni, è stato ricordato al PalaBarton prima dell’inizio di Sir Safety Susa Perugia – Top Volley Cisterna.

Lo striscione dei tifosi per l’allenatore

“Grazie Ilario”, hanno scritto i tifosi bianconeri su uno striscione esposto nella curva dei Sirmaniaci. A Castagner, ricordato anche dallo speaker, è stato dedicato un lungo applauso del pubblico che si è alzato in piedi per omaggiare il tecnico del “Perugia dei miracoli”.
Uno striscione è stato esposto anche all’esterno dello stadio Curi dal gruppo Brigata. “I nostri colori hai sempre onorato, a Perugia non verrai mai dimenticato. Ciao Ilario”.

Funerali domani a Perugia

Saranno celebrati  domani nel capoluogo umbro i funerali di Ilario Castagner . Nel manifesto funebre le famiglia ha voluto lo stemma rosso del Perugia calcio con il grifone al centro, proprio sotto al nome di Ilario Castagner. Il mondo dello sport  in queste ore ricorda l’allenatore ed ex calciatore tanti gli aneddoti e i ricordi rispolverati.

Ilario Castagner è stato simbolo del calcio e figura chiave della storia sportiva del Perugia. Originario di Vittorio Veneto (Treviso), da giovanissimo calciatore ebbe la prima esperienza in biancorosso all’inizio degli anni Sessanta. Furono solo le prime pagine di un legame che diventò ancora più forte nella sua ricca carriera da allenatore. Atalanta, Lazio, Milan e Inter fra le altre squadre da lui guidate. Ma per Castagner c’è stato soprattutto tanto Perugia, a partire dal periodo d’oro fra il 1974 e il 1980. Proprio alla fine del campionato 1974-1975 la prima grande gioia, con una storica promozione in serie A.

Articoli Correlati

Potrebbe interessarti
Chiudi
Pulsante per tornare all'inizio