Altri SportVolley

Mondiali di Pallavolo: Italia-Cina 3-0

Le azzurre si  qualificano ai quarti di finale

Le azzurre della pallavolo femminile travolgono la Cina 3-0 (26-24, 25-16, 25-20) dopo aver battuto l’Argentina. Con la vittoria sulla Cina le ragazze di Davide Mazzanti si qualificano prime  nel Gruppo E con 25 punti, 8 vittorie ed una sola sconfitta, e si qualificano per i quarti di finale del mondiale femminile. Alessia Orro,Ofelia Malinov, Myriam Sylla (C), Elena Pietrini, Paola Egonu, Sylvia Nwakalor, Marina Lubian, Monica De Gennaro sono loro le atlete che si stanno facendo strada in questa edizione del Campionato Mondiale di Pallavolo.
La squadra di Mazzanti, dopo la vittoria sulla Cina di ieri, tornerà in campo martedì 11 ottobre ad Apeldoorn per affrontare la 4a classificata della pool di Rotterdam.
Nel primo set Italia e Cina sono partite con l’acceleratore, tanto che il campo da gioco si è trasformato da subito in terreno di scontro (7-8). Le cinesi, da sempre favorite in questa disciplina sportiva, hanno tentato di mettere in difficoltà le italiane con la battuta, ma l’inarrestabile Paola Egonu ha spinto le compagne sul (15-13). Orro si è affidata spesso al centro e Marina Lubian si è fatta trovare pronta, facendo male alle avversarie anche al servizio (21-19). Le atlete azzurre , punto dopo punto, hanno schiacciato spedite fin sul (24-21), però non sono riuscite a concretizzare nessuna delle tre palle set e la Cina ha trovato la parità (24-24). Ci ha pensato poi Paola Egonu (10 punti) a fissare il punteggio sul (26-24). Al rientro in campo le ragazze di Mazzanti per nulla stanche sono andate avanti indomite. (7-4). Egonu e Bosetti non hanno dato tregua alla ricezione avversaria e le cinesi hanno sofferto non poco (12-5). Il muro azzurro non ha lasciato passare quasi nulla con Danesi e l’attacco della Cina è rimasto annichilito (19-10). Il finale ha confermato la superiorità  delle campionesse europee di pallavolo, il set si è chiuso, infatti,  con un netto (25-16). A stravolgere le carte e ad andare in vantaggio, dopo la parità , ancora una volta Egonu. 25-20 il risultato finale. ”L’Italia vince  – ha detto Davide Mazzanti – se rischia, è il suo modo di giocare’‘. L’Italia che vince è un’Italia che piace e che giorno dopo giorno conquista i tifosi. Soprattutto quando si gioca in orari non lavorativi sono in tanti quelli che scelgono di riunirsi per seguire insieme le azzurre .
Azzurre lanciatissime ad arrivare sul tetto del mondo. niziato lo scorso 23 settembre con la partecipazione di 24 squadre nazionali, il campionato mondiale di pallavolo femminile 2022 si concluderà il 15 ottobre 2022 . Gli incontri si stanno svolgendo tra Apeldoorn, Arnhem e Rotterdam, nei Paesi Bassi, e a Danzica, Gliwice e Łódź, in Polonia. Tra le favorite per questa edizione ci sono proprio le azzurre di mister Mazzantini . L’ultimo campionato mondiale di pallavolo femminile disputato nel 2018 in Giappone fu vinto dalla Serbia, allora le italiane dovettero accontentarsi di una medaglia d’argento. Terze arrivarono le cinesi. Fino ad oggi la squadra femminile che ha vinto più mondiali è stata l’Unione Sovietica, l’Italia, fino ad ora, solo una volta nel 2014.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio