Video

La vendetta in musica di Shakira, dal Casio alla Twingo ed ora la “suocera strega”

“Sei passato dalla Ferrari alla Twingo” e lui si presenta in utilitaria. Il manichino della “strega suocera” esposto a Miami

I panni sporchi un tempo si lavavano in famiglia, oggi la vendetta si consuma in pubblico con canzoni, messaggi diretti e nuovi acquisti. Quando si scelsero Shakira e Piqué erano all’apice del successo, una love story che fece sognare. La pop star assieme al calciatore del Barcellona, un matrimonio che ha portato alla nascita di tre figli. Poi la coppia è andata in crisi, le prime voci di tradimento ed ecco che la coppia da sogno, come accaduto agli italiani Totty e Ilary , diventano un caso mediatico. Dispetti, ripicche e nuovi compagni. Ma stavolta Shakira è andata oltre spiegando tanto con il suo nuovo singolo  realizzato in coppia con Bizarrap (alias Bzrp) “BZRP Music Sessions #53”,  in particolare ferisce la nuova fidanza di Piqué, la 23enne ClaraChia Marti: “Sei passato dal Rolex al Casio” e lui risponde: “Questo Casio è per sempre”. Non è bastato  Piqué ha raggiunto il campo di allenamento a bordo della Renault e l’immagine è stata condivisa anche dal profilo Instagram della Kings League, il campionato di calcio a 7 spagnolo creato dall’ex calciatore del Barcellona.

 

 

L’attacco all’ex suocera

Shakira non si è fermata ed è partita all’attacco della famiglia Piqué, mettendo in bella mostra sul balcone della sua villa extra lusso di Miami un pupazzo da strega rivolto all’ex suocera e dirimpettaia Montserrat Bernabéu.  La star colombiana ha rivolto il fantoccio in direzione della casa del neurochirurgo di fama presso l’Institut Guttmann di Barcellona, e ha fatto partire a tutto volume la canzone. Un attacco inaspettato quello verso l’ex suocera, che dopo la separazione aveva inaspettatamente preso le parti di Shakira. La Montserrat aveva infatti messo like al tweet di un utente che attaccava il figlio Gerard “Ha distrutto da solo la sua immagine. Se è uno stro***, la colpa è solo sua”, recitava il messaggio social diretto a Piqqué. Il like è subito stato cancellato, ma centinaia di follower l’avevano già notato e fatto circolare in rete.

 

 

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio