Strangers News

Sophie Kumpen: una mamma per pilota

Sophie Kumpen da campionessa di Kart a mamma del Campione del Mondo di Formula 1

La voglia di andar forte Max Verstappen, campione del mondo di Formula 1 lo ha ereditato non solo da papà Jos ma anche da mamma Sophie Kumpen. Sua prima sostenitrice, mamma Sophie, strizza l’occhio alla voglia di Max di provare almeno per una volta l’ebbrezza di correre su una moto del Gp. Scelta su cui vige il divieto più assoluto da parte della Red Bull che teme che il campione del mondo possa infortunarsi. Un sogno quello di Max, espresso qualche giorno fa in occasione del Thanks Day, organizzato dalla Honda a Motegi.

Chi è Sophie Kumpen?

Ex campionessa di kart,  Sophie, ha iniziato a correre poco più che adolescente. A 16 anni partecipava già alle competizioni nazionali e non. Nella storia lei resta l’unica donna ad aver vinto il trofeo Margutti. A Sophie Kumpen è capitato in pista di sfidare piloti che sarebbero poi arrivati in Formula 1 e diventati campioni del mondo, come Jenson Button. Fra gli avversari  Sophie ha dovuto vedersela con Christian Horner, ora grande capo della Red Bull, e capo del figlio Max Verstappen. Sophie è stata considerata una pilota molte forte. Ha sempre raccontato di aver scoperto di essere incinta poco dopo aver finito una gara e di aver corso fino a pochi mesi prima del parto. Oggi messo da parte il casco e la tuta la mamma pilota guarda e gode dei trionfi del figlio pluricampione di Formula 1

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio