In EvidenzaStrangers News

Ashwath Kaushik è il campione più giovane di scacchi

 

A otto anni, sei mesi e 11 giorni il piccolo entra nella storia

A otto anni fa già parlare di se nel mondo degli scacchi Ashwath Kaushik il più giovane campione al mondo di questo gioco. Il piccolo che vive con i suoi genitori a Singapore ha stabilito il nuovo record dopo aver battuto il polacco Jacek Stopa, 37 anni, nel quarto round del Burgdorfer Stadthaus Open in Svizzera.
” Il record precedente – ricorda la Cnn – era stato stabilito solo il mese scorso da Leonid Ivanovic, anche lui otto anni, che era diventato il primo giocatore sotto i nove anni a battere un grande maestro in una partita classica”.

Le parole di Ashwath Kaushik dopo la vittoria

La vittoria del piccolo ha fatto immediatamente il giro del mondo.

“È stato davvero emozionante e sorprendente-  ha detto il giovane campione – , e mi sono sentito orgoglioso del mio gioco e di come l’ho portato avanti, soprattutto perché a un certo punto ero in svantaggio, ma poi sono riuscito a recuperare”.

Qualche annno fa un altro bimbo di soli otto anni fece parlare di se.

Era il brasiliano Kauan Basile considerato il miglior giocatore nel campionato di futsal di San Paolo 2019.

 

Articoli Correlati

Potrebbe interessarti
Chiudi
Pulsante per tornare all'inizio