In EvidenzaSpeciale Mondiali

Spagna, Portogallo, Marocco, Svizzera c’è posto solo per due

Dopo le qualificazioni di Brasile e Croazia si aspettano le vincitrici di Marocco – Spagna e Portogallo -Svizzera

I Campionati del mondo di calcio in Qatar proseguono con le fasi ad eliminazione diretta. Con oggi si chiudono gli ottavi di finale. Alle ore 16 in campo Marocco-Spagna, mentre alle ore 20 si gioca Portogallo-Svizzera. Ieri grande festa per il Brasile che con una strepitosa vittoria si qualifica e ritrova Neymar, autore del secondo gol . Lascia, invece, il Qatar, il Giappone di mister Hajime Moriyasu dopo la sconfitta ai rigori contro la Croazia negli ottavi della Coppa del Mondo.

Qui Spagna

Il ct della Spagna sa bene di avere gli occhi puntati addosso e sa bene che la partita di oggi contro il Marocco non sarà una passeggiata.

”Se giochiamo da Spagna possiamo battere il Marocco. I miei calciatori stanno tutti bene. Non cambieremo l’idea di gioco. Ma questo non significa che dobbiamo dominare i 90 minuti, perche’ giochiamo contro squadre, giocatori e allenatori di alto livello. Non giochiamo da soli. E giochiamo contro il Marocco, che e’ una grande squadra ed ha grande motivazione. Ma anche io lo sono e sono convinto che potremo ottenere un buon risultato. Se mi attengo alle prestazioni in questo Mondiale, siamo stati notevoli tranne che per 10 minuti sui 300 giocati. Ci saranno sempre piu’ minuti brutti man mano che avanziamo. Giocheremo come sempre, non cambieremo. Non sono preoccupato per il risultato. Sono preoccupato che la squadra non faccia bene le cose”.

Qui Marocco

Non è la prima volta che Spagna e Marocco si affrontano.  Lo ricorda Regragui. ”La Spagna ha gia’ affrontato il Marocco nell’ultima partita della fase a gironi del 2018, terminata 2-2. Loro giocano un gioco di possesso, che e’ molto difficile per l’avversario ma anche per le persone che guardano. Tik, tak, tik, tak, fino a quando i giocatori avversari non si stancano. Dobbiamo avere una testa forte. Dobbiamo accettare che giocheranno un gioco di possesso”.

Portogallo – Svizzera

Alle 20:00 scendono in campo Portogallo e Svizzera. Il Ct del Portogallo Fernando Santos metterà in campo Cristiano Ronaldo, Joao Felix e Bernardo Silva. Yakininvece  può contare su Sommer e Elvedi.  In attacco il tridente con Embolo punta centrale e Shaqiri e Vargas ai suoi lati. Si gioca alle 20 allo stadio Lusail

 

 

 

 

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio