Olanda e Brasile spazzate via ai rigori

messi argentina

Olanda e Brasile spazzate via ai rigori

Olanda e Brasile salutano i Mondiali avanti Croazia e Argentina

Prima il Brasile di Tite, poi l’imbattuta Olanda per le due squadre sono i calci di rigore a scrivere la parola ”The End” per i Campionati del Mondo. Nell’incredulità di tanti la Croazia chiude la porta al Brasile vincendo ai rigori.  Il Brasile da grande favorito saluta il Mondiale in Qatar ai quarti di finale. La squadra di Tite soffre, segna ma  si fa raggiungere e poi cade ai rigori.  Dopo il Giappone Dominik Livaković  manda a casa anche la Seleçao.

Olanda – Argentina: nonostante l’arbitro passa l’Albiceleste

Sarà Argentina contro Croazia la prima semifinale dei Mondiali 2022. La squadra di  mister Scaloni manda a casa l’Olanda ai rigori dopo una rimonta inaspettata degli orange che ristabiliscono il risultato sul 2-2 nei tempi regolamentari . Quando sembra fatta per l’Argentina, l’Olanda  ritrova speranze grazie a Weghorst, che prima accorcia di testa all’83’, poi trova il pareggio all’undicesimo minuto di recupero. Ai rigori non lascia spazio agli avversari il numero 1 dell’Argentina, Emiliano Martinez, che ne para due, prima del gol di Lautaro Martinez. Una partita avvincente ma che lascia agli argentini l’amaro in bocca per quanto riguarda la direzione arbitrale. Il primo a sottolinearlo è proprio Messi

”Tanta gioia e sollievo. Abbiamo sofferto molto ma siamo ai quarti di finale. Ad un certo punto abbiamo dovuto soffrire, ma abbiamo superato l’ostacolo ed e’ impressionante. La Fifa pero’ non puo’ mettere un arbitro non all’altezza dl suo compito. Siamo molto emozionati, per noi e per le persone che ci accompagnano sempre”.

Dopo l’eliminazione di Olanda e Brasile oggi alle 16 si ritorna in campo con gli ultimi due quarti di finale. Nel pomeriggio c’è la sfida tra Marocco e Portogallo, mentre alle 20 si giocano il passaggio del turno Inghilterra e Francia. Le squadre vincenti si affronteranno mercoledì 14 dicembre alle 20.