In EvidenzaSpeciale Mondiali

George Best: il pallone d’oro che non giocò i Mondiali


C’è  un pallone d’oro nella storia del calcio che forse più degli altri avrebbe meritato almeno un Mondiale e che invece per un destino beffardo non ha potuto prendervi parte. George Best  era solo un ragazziono nel 1958 per far pparte della spedizione irlandese che partecipò ai Mondiali di  Svezia e ormai vicino al ritiro per Spagna 1982  quando l’Irlanda del Nord tornò a qualificarsi. Nel corso della storia del calcio sono stati diversi i palloni d’oro che non hanno mai giocato ai Campionati del Mondo, ma nessuno fino ad ora è stato grande come l’indimenticabile numero 7, soprannominato il quinto Beatles.

George Best in Nazionale

Nella sua Nazionale, l’Irlanda del Nord, George Best ha giocato solo 37 volte,  segnando 9 gol totali. Pur avendo vinto un Pallone d’oro non parteciperà mai né ad un Europeo nè ad un Mondiale.  A distanza di tanti anni però l’attaccante nordirlandese resta  il più forte calciatore di tutti i tempi ad aver giocato con la maglia verde della Nazionale. Ma Best non è solo il miglior calciatore nordirlandese della storia lui è uno dei migliori calciatori di tutti i tempi. Infatti occupa la 16ª posizione nella classifica dei migliori calciatori del XX secolo e l’8ª posizione nella speciale classifica dei migliori calciatori del XX secolo pubblicata dalla rivista World Soccer

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio