PinterBetTWEET

Spalletti è il nuovo allenatore dell’Italia

Spalletti sulla panchina italiana fino al 2026, esordio contro la Macedonia del Nord

In carica dal primo settembre, e obiettivo qualificazione al prossimo europeo.  Esordio il 9 poi il bis a San Siro il 12 contro l’Ucraina. Con Luciano Spalletti nello staff gli assistenti Daniele Baldini e Marco Domenichini e il preparatore atletico Francesco Sinatti. Restano i campioni del mondo Gigi Buffon ( fresco di ritiro dal calcio giocato) e Andrea Barzagli.

Per Spalletti 2,8 milioni per un triennale, circa la metà di quanto percepiva Mancini che aveva un contratto da 4.5 milioni di euro.

“Diamo il benvenuto a Spalletti – dichiara il Presidente della FIGC Gabriele Gravina -, la Nazionale aveva bisogno di un grande allenatore e sono molto felice che abbia accettato la guida tecnica degli Azzurri. Il suo entusiasmo e la sua competenza saranno fondamentali per le sfide che attendono l’Italia nei prossimi mesi”.

Ancora da risolvere la questioen con De Laurentiis che pretende 3 milioni di penale, un no sens per la Figc che non giudica la nazionale una concorrenza tra club

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio