Motori

Sophie Kumpen e quelle volte che ha battuto Christian Horner

La mamma del campione del mondo Verstappen diede filo da torcere in pista al team manager della Red Bull Racing

Le vite di Sophie Kumpen e Christian Horner si incrociarono e scontrarono già anni e anni fa.  In un tempo in cui lei era una giovane pilota di kart e certo non immaginava che sarebbe diventata la mamma del pluri campione del mondo di F1 Max Verstappen e lui era un pilota inglese che anni dopo sarebbe arrivato ad essere team manager della Red Bull Racing.

Uno strano destino ha fatto si che il pilota più volte battuto in pista dalla Kumpen un giorno si rincontrasse con la ragazza bruna che gli dava filo da torcere sulle piste.

Christian Horner Verstappen

Christian Horner : ” Sophie Kumpen era fantastica, poteva entrare in top-ten in tutto il mondo”

Il team manager della Red Bull Racing , oggi marito della rossa ex Spice Girls, Geri Halliwell, in un’intervista a Speedweek.com ha detto ”Nel 1989, quando correvo nella classe junior. Mi sono ritrovato ad affrontare anche la mamma di Verstappen, Sophie Kumpen, che era fantastica, poteva entrare in top-ten in tutto il mondo. Nelle gare mi ha anche battuto, chi avrebbe mai immaginato che poi avrebbe partorito un campione del mondo”.

Chi è Sophie Kumpen?

Ex campionessa di kart, Sophie, ha iniziato a correre poco più che adolescente. A 16 anni partecipava già alle competizioni nazionali e non. Nella storia lei resta l’unica donna ad aver vinto il trofeo Margutti. A Sophie Kumpen è capitato in pista di sfidare piloti che sarebbero poi arrivati in Formula 1 e diventati campioni del mondo, come Jenson Button.  Ha sempre raccontato di aver scoperto di essere incinta poco dopo aver finito una gara e di aver corso fino a pochi mesi prima del parto. Oggi messo da parte il casco e la tuta la mamma pilota guarda e gode dei trionfi del figlio pluricampione di Formula 1

 

Articoli Correlati

Potrebbe interessarti
Chiudi
Pulsante per tornare all'inizio