In EvidenzaMotori

Formula 1 si corre in Cina

L’ultima volta fu nel 2019

La Formula 1 ritorna in Cina con il Gran Premio dopo un pò di anni. L’ultima volta fu nel 2019 prima del Covid con la vittoria di Lewis Hamilton con la Mercedes.

Le parole di Verstappen

“Non mi sembra una grande idea tornare a correre a Shanghai dopo cinque anni con una gara Sprint! Quando torni su una pista che non vedi da tempo non sai mai cosa ti aspetta: sarebbe stato meglio ripartire con un weekend di gara nel formato tradizionale D’altra parte, probabilmente ciò rende le cose un po’ più intriganti ed è forse quello il vero obiettivo di questa scelta”.

Le parole di Sainz

“Mi è sempre piaciuto guidare a Shanghai, quindi speriamo di poter partire con il piede giusto nel miglior modo possibile e di non aver bisogno di troppe modifiche alla macchina. Quello di Shanghai è un circuito fantastico, penso che sia uno dei preferiti da tutti noi. Offre buone possibilità di sorpasso, quindi ha senso che vi si corra anche nel formato sprint”.

Il circuito di Shanghai

il primo vincitore su questa pista è stato il brasiliano Rubens Barrichello su Ferrari. Il record assoluto del circuito è di 1’31″095 stabilito da Sebastian Vettel su Ferrari durante le qualifiche del Gran Premio di Cina 2018.

Il Programma del Gran Premio di Formula 1 in Cina

VENERDÌ 19 APRILE (ORARIO ITALIANO)

5.30-6.30, Prove libere
9.30-10.15, Qualifiche della Sprint
SABATO 20 APRILE (ORARIO ITALIANO)

5.00, Sprint
9.00-10.00, Qualifiche (al GP)
DOMENICA 21 APRILE (ORARIO ITALIANO)

9.00, GARA

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio