In EvidenzaMotori

Formula 1: di chi è il record di vittorie di tutti i tempi?


Ayrton Senna, Michael Schumacher, Lewis Hamilton e Alain Prost: chi ha dominato la Formula 1 con il record di vittorie? Scopriamolo insieme.

Nel corso della storia delle corse automobilistiche, numerosi piloti di talento hanno lasciato il segno. Nel panorama della Formula 1, alcuni di loro sono diventati veri e propri miti. Sia per le loro specifiche abilità di guida, sia per aver guidato monoposto straordinariamente performanti, alcuni piloti hanno scritto capitoli indimenticabili nel mondo del motorsport.

Chi domina la classifica di vittorie nella storia della F1 e ha stabilito più record?

Oggi, ci concentreremo su di loro, analizzando in particolare la classifica delle vittorie all-time in F1. Nel corso del tempo, abbiamo visto grandiosi piloti al volante di macchine leggendarie come Ferrari, Mercedes, McLaren, Red Bull e molte altre.

Di seguito, una lista dei piloti che hanno registrato il maggior numero di trionfi nella storia, accompagnati dal totale delle loro vittorie in Gran Premi. Successivamente, approfondiremo ulteriormente la carriera degli atleti che sono saliti sul podio e uno in particolare che sta facendo parlare di sé negli ultimi anni.

Lewis Hamilton – 103 vittorie
Michael Schumacher – 91 vittorie
Sebastian Vettel – 53 vittorie
Alain Prost – 51 vittorie
Max Verstappen – 45 vittorie
Ayrton Senna – 41 vittorie
Fernando Alonso – 32 vittorie
Nigel Mansell – 31 vittorie
Jackie Stewart – 27 vittorie
Niki Lauda – 25 vittorie

Hamilton: Il pilota con più vittorie nella storia della F1

Lewis Hamilton detiene il record di pilota con più vittorie nella storia della F1. Particolarmente con la squadra tedesca, sotto la guida di Toto Wolff, Hamilton ha superato l’impresa di 100 Gran Premi vinti.

Schumacher e Vettel: Leggende sul podio delle vittorie F1

Il podio delle vittorie non sarebbe completo senza un altro pilota con il maggior numero di titoli mondiali: Michael Schumacher. Il tedesco, che ha scritto pagine indimenticabili per Ferrari e per i suoi fan, ha ottenuto 91 vittorie durante la sua carriera. Ma non tutte con la Rossa; Schumi ha anche ottenuto importanti vittorie con la Benetton, conquistando lì i suoi primi due titoli mondiali.

Anche il terzo posto è occupato da un tedesco, Sebastian Vettel, che ha corso per la Ferrari. Tuttavia, ha ottenuto la maggior parte delle sue vittorie con la Red Bull. Vettel ha raggiunto 53 vittorie nella sua carriera, superando un grande della F1 come Alain Prost.

Il record di vittorie di Verstappen: Quanto può ancora sorprendere?

È Max Verstappen a detenere il record di vittorie in una sola stagione. A metà stagione, Verstappen ha già conseguito 10 vittorie, 8 delle quali consecutive. Con solo un’altra vittoria, può eguagliare il record di Vettel del 2013 di 9 GP vinti consecutivamente.

Super Max è indubbiamente uno dei piloti più talentuosi a guidare un’auto di F1. Il pilota olandese ha mostrato il suo talento fin da giovane, ottenendo la sua prima vittoria a soli 18 anni, 7 mesi e 15 giorni – mantenendo il record come il più giovane vincitore di una gara F1. L’anno scorso, con la sua RB18, ha dominato tutti, anche una Ferrari che sembrava pronta a tornare in cima al mondo.

Con la Red Bull, ha già vinto il suo secondo titolo mondiale, ma sembra che per lui ci sia ancora molto da fare. Potremmo vedere il suo nome accanto ad altri grandi nomi nel giro di pochi anni. Nel frattempo, è già nella top 10 dei piloti con più vittorie nella storia della F1. Inoltre, ha superato una leggenda come Ayrton Senna nel conteggio delle vittorie. Il suo prossimo obiettivo? Alain Prost, a soli 6 trionfi di distanza. Molto dipenderà dalla sua auto, dagli sforzi del team e dalla sfida dei suoi avversari. L’ascesa di Max Verstappen è evidente da tempo.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio