Altri SportIn Evidenza

World Cup: Settebello a Zagabria per le qualificazioni


Il Settebello, vincitore dell’ultima edizione del torneo mondiale di pallanuoto sarà impegnato nel primo turno di qualificazione della World Cup che si svolgerà dall’8 al 14 Marzo . Le prime sei squadre delle dodici partecipanti, divise in due gironi da sei, andranno in finale dal 30 giugno e il 2 giugno.  Il Gruppo A, dove è inserita l’Italia, si svolgerà a Zagabria con i padroni di casa della Croazia, Giappone, Ungheria, Francia e Stati Uniti. Nel gruppo B di Podgorica, in acqua Montenegro, Serbia, Grecia, Georgia, Australia e Spagna.

Settebello ”Non vediamo l’ora di giocare”

“Finalmente è uscito il calendario e non vediamo l’ora di giocare – ripete il commissario tecnico Alessandro Campagna – Si giocherà con le nuove regole e bisognerà vedere gli sviluppi tattici che ci potranno essere durante la partita. Sarà un test molto importante in funzione dei mondiali di Fukuoka. Sarà una settimana molto importante perché non avremmo tante altre occasioni per vederci prima della prova iridata. Faremo il punto della situazione a metà anno agonistico”. Il primo incontro degli azzurri è fissato l’8 marzo con il Giappone.

Settebello tra le favorite

La nazionale maschile di pallanuoto è tra le favorite per campioni in squadra e per la sua storia. Quella italiana è infatti una delle nazionali più titolate al mondo avendo vinto, in almeno un’occasione, i cinque titoli internazionali più importanti: Olimpiadi (1948, 1960, 1992), Mondiali (1978, 1994, 2011, 2019), Europei (1947, 1993, 1995), Coppa del Mondo (1993) e World League (2022). È conosciuta con il celebre soprannome di Settebello, utilizzato per la prima volta nel 1948 alle Olimpiadi di Londra dal radiocronista Nicolò Carosio. ”All’epoca Settebello – riportano le cronache sportive – era il soprannome della squadra napoletana della Rari Nantes Napoli, poiché i giocatori di questa passavano il tempo durante le lunghe trasferte giocando a scopa. Alle Olimpiadi di Londra, durante un’intervista, Gildo Arena, Pasquale Buonocore ed Emilio Bulgarelli, giocatori della Rari Nantes Napoli, dissero a Nicolò Carosio «Noi siamo quelli del Settebello, alla radio ci chiami così»: da allora quello rimase il soprannome della nazionale di pallanuoto azzurra”.

Gli appuntamenti della World Cup

L’appuntamento per gli appassionati di pallanuoto è dall’8 al 14 Marzo ecco il  calendario degli incontri che vedranno protagonisti i ragazzi della nazionale italiana:

Gruppo A, Zagabria
8 Marzo
17:30 Italia-Giappone
19:00 Croazia-Usa
20:30 Francia-Ungheria

9 Marzo
19 :00 Croazia-Francia
20:30 Usa-Giappone

10 Marzo
19:00 Ungheria-Italia
20:30 Francia-Usa

11 Marzo
19:00 Italia-Croazia
20:30 Giappone-Ungheria

12 Marzo
19 :00 Croazia-Giappone
20:30 Francia-Italia

13 Marzo
19:00 Usa-Ungheria
20:30 Giappone-Francia

14 Marzo
19:00 Italia-Usa
20:30 Ungheria-Croazia

 

 

Articoli Correlati

Potrebbe interessarti
Chiudi
Pulsante per tornare all'inizio