In EvidenzaStrangers News

Will Still, da campione di Football Manager ad allenatore

La storia del neo allenatore del Reims, Will Still, sta facendo il giro del mondo

30 anni e una qualità essere campione di Football Manager, tanto è bastato a Will Still, per diventare da campione del mondo virtuale ad allenatore di una squadra di calcio in gambe, testa, piedi e ossa. Il neo allenatore del Reims squadra che milita nella Ligue1, ha dalla sua per ora zero sconfitte, in 12 gare tra campionato e Coppa di Francia (sei vittorie e sei pari). Ancora senza patentino, tanto che lo Strade de Reims paga 27mila euro di multa a partita , in tre mesi circa , Will Still, ha portato una squadra a rischio retrocessione, all’undicesimo posto in classifica, a 20 punti dalla capolista, Psg. E proprio al Psg di campioni come Neymar, Kylian Mbappe, Sergio Ramos, Marco Verratti e Gigi Donnarumma, il giovane Still ha dato filo da torcere qualche giorno fa.

Will Still dal virtuale al reale

Dal divano di casa con cui si divertiva fin da ragazzino ad allenare il West Ham alla panchina di una squadra vera, in stadi veri, dove il sudore degli spogliatoi si annusa sul serio così come il calore dei tifosi sugli spalti. In un’intervista al Guardian il campione di Football Manager ha dichiarato: ‘‘Ci ero fissato da ragazzino e giocarci probabilmente ha acceso in me il fuoco che ho da allenatore a bordo campo. Crescendo, ne ero ossessionato. Io e mio fratello giocavamo senza sosta, non ci era permesso di avere una PlayStation, per cui giocavamo a Football Manager sul computer di famiglia. Costruivamo una squadra, organizzavamo l’allenamento, ci assicuravamo che il team andasse nella direzione giusta, tutti i dettagli. Non c’era niente di meglio, anche se era virtuale. E poi eccomi qui, a farlo veramente. Ricordo che, quando ero al Sint-Truiden, stavo provando a vincere il campionato con loro anche nel gioco. Ho avuto alcuni bei momenti nel corso della mia carriera, come quando lo Stade de Reims mi ha telefonato per la prima volta. Riuscivo a malapena a crederci. Era totalmente surreale che Reims sapesse chi ero, figuriamoci che stavano monitorando i miei progressi come allenatore. Non ero un nome conosciuto – almeno, non pensavo di esserlo – al di fuori del Belgio, dove sono nato e cresciuto, e dove fino a quel momento avevo trascorso tutta la mia carriera. Il Belgio sembra molto piccolo e autonomo quando sei lì”.

Cos’è Footbal Manager e chi sono gli attuali campioni?

Per un ex campione che va ad allenare una squadra vera ci sono tanti piccoli campioncini che potrebbero, tra qualche anno, iniziare una carriera a bordo campo.  Football Manager è un videogioco di simulazione di gestione del calcio sviluppato dallo sviluppatore britannico Sports Interactive e pubblicati da Sega. Il gioco ha iniziato la sua vita nel 1992 come Championship Manager.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio