In EvidenzaStrangers News

Tutti in campo con Lotti, 39 anni fa l’esordio

Il cartone animato che avvicinò i ragazzi al golf

Alzi la mano chi in questi giorni di Ryder Cup a Roma per un attimo non è ritornato bambino pensanto a ” Tutti in campo con Lotti” serie animata che in un caldo autunno di 39 anni fa faceva il suo esordio in tv . In Giappone i 47 episodi che componevano la serie furono trasmessi proprio tra l’ottobre del 1984 ed il settembre del 1985. In Italia invece il cartone fu trasmesso dal luglio 1988 e riproposto fino agli anni novanta.

”Tutti in campo con Lotti ” storia del ragazzino che diventa campione

Considerato sport da ” benestanti”  con Lotti tanti bambini impararono a conoscere uno sport all’epoca non era tra i più famosi tra gli under 10. Dagli anni ottanta ad oggi tante cose però sono cambiate anche nella considerazione del golf. Secondo la Federazione Italiana Golf sono ”circa 30 milioni i golfisti nel mondo e ben 90.229 quelli in Italia”. Come Jenny la tennista, come Mimì e la nazionale di pallavolo, come l’Uomo Tigre, come Hoolly e Benji, come Mila e Shiro, come Gigi la Trottola,  anche Lotti era un ragazzino che con lo sport e attraverso lo sport si affermò nel mondo con sani principi e regole del gioco.

” Spaghetti” : la parola portafortuna di Lotti

‘ Spa ghe tti ” sillabava il ragazzino prima di ogni tiro per migliorare la coordinazione. Parola che centinaia di bambini negli anni ottanta e novanta avranno ripetuto ogni volta che avranno provato sul pavimento della camera di casa o in un prato nel tentativo di imitare Lotti. Primo esempio di cartone e conoscenza dello sport perchè alla fine di ogni puntata si assisteva ad un piccolo approfondimento su tecnica,  regole, e termini tecnici o aneddoti riguardanti la storia di giocatori o campi da golf più celebri.

 

 

 

Articoli Correlati

Potrebbe interessarti
Chiudi
Pulsante per tornare all'inizio