Altri SportIn Evidenza

Tathiana Garbin: “Ho un tumore raro”

Forza capitano

Il mondo del tennis si stringe intorno a Tathiana Garbin, dopo che il capitano ha rivelato che ha un tumore raro per il quale si è già operata a ottobre una prima volta e che richiederà ora un nuovo intervento. Un annuncio che ha fatto passare in secondo piano le prestazioni della squadra.

Tathiana Garbin: ”sto lottando contro un tumore raro”

”Oggi, desidero condividere con tutti voi una parte importante del mio percorso di vita. È con serenità e fiducia che annuncio che a ottobre ho subito un intervento chirurgico per trattare un raro tumore . È mia intenzione condividere questa esperienza personale con l’obiettivo di sensibilizzare il pubblico e gli atleti sull’importanza della ricerca medica e della prevenzione . La diagnosi precoce e il supporto medico adeguato sono fondamentali per affrontare qualsiasi sfida e spero che la mia storia possa ispirare altri a prestare attenzione alla propria salute. Desidero esprimere la mia profonda gratitudine agli straordinari medici dell’Ospedale Cisanello di Pisa, nello specifico il Prof. Di Candio ed il Prof. Morelli hanno seguito il mio caso, eseguendo con grande maestria l’operazione a cui mi sono dovuta sottoporre. Grazie alla loro competenza e dedizione, ho potuto beneficiare di un rapido recupero che mi ha permesso di partecipare alle Billie Jean King Cup Finals e di guardare con fiducia al futuro”.

 

Conosciamo da vicino il capitano delle azzurre

Classe 1977 l’ex tennista italiana in campo dal 1999 al 2004. Garbin ha fatto parte della squadra italiana di Fed Cup nel biennio 1999-2000 e  dal 2003 in poi. Ha partecipato alle Olimpiadi del 2000 e del 2004.  Dopo il ritiro nell’ottobre del 2016 è stata nominata a capitano della squadra italiana di Fed Cup al posto di Corrado Barazzutti

 

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio