Altri SportIn Evidenza

Sinner e Tortu amici verso le Olimpiadi

Obiettivo " fare squadra tutti insieme "

Jannick Sinner e Filippo Tortu due campioni tra di loro molto amici che si ritroveranno a vivere insieme l’avventura delle Olimpiadi di Parigi 2024. Il numero 1 al mondo nella classifica Atp e il neo vice campione d’Europa dei 200 metri si sono ritrovati qualche giorno fa al Centro di Preparazione Olimpica ‘Giulio Onesti’ del CONI. Uno scambio di battute, i reciproci ” in bocca al lupo ” e poi il pensiero all’esperienza a cinque cerchi che seppur in ambiti diversi condivideranno tra qualche mese. Le Olimpiadi di Parigi 2024, si svolgeranno dal 26 luglio all’11 agosto 2024, a 100 anni dall’ultima volta che la città francese ha ospitato l’evento. Le ultime Olimpiadi si sono tenute a Tokyo nel 2020.

Sinner stringe la mano all’amico Tortu : ” il mio percorso è appena iniziato”

Non si sente arrivato il giovane Sinner  anzi “Ora dobbiamo continuare a lavorare: giocherò l’ATP 500 di Halle, Wimbledon e ovviamente l’Olimpiade, che sarà un momento chiave della mia carriera. Numero 1 del mondo è una sensazione molto bella, ma quest’anno compirò appena 23 anni: avrò ancora molto lavoro da svolgere. Il mio percorso è appena iniziato. Andare all’Olimpiade per me è un grande onore. Si giocherà in Europa, sono molto emozionato. Sono curioso di conoscere tutti gli altri azzurri oltre a Filippo e di fare squadra tutti insieme. Nell’immediato il focus è su Wimbledon, dove cercherò di andare avanti il più possibile, e naturalmente su Parigi 2024 per provare a vincere una medaglia”

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio