Altri SportIn Evidenza

Sierre Cassano Magnago, al via la 14 tappa del Giro

Thomas mantiene la maglia rosa

Quel che resta della Carovana Rosa della 106 edizione del Giro d’Italia è chiamata oggi a cimentarsi con la Sierre

Cassano Magnago.  Prima il Covid poi il cattivo tempo, poi la tappa ridotta ieri il Giro quest’anno sembra non aver pace.

Sierre Cassano Magnago la tappa di oggi

Una sola salita ad inizio frazione la Sierre Cassano Magnago è una tappa lineare che non dovrebbe dare particolari problemi ai ciclisti. La tappa di 193 km riparte dalla Svizzera per attraversare il Sempione e arrivare in Lombardia. Favoriti della tappa sono la maglia ciclamino Jonathan Milan,  ma anche Michael Matthews, Fernando Gaviria, Pascal Ackermann e Mark Cavendish.

Geraint Thomas è sempre in maglia rosa

Geraint Thomas, gallese di nascita, correrà anche la tappa di oggi vestendo la maglia rosa. Intanto ieri la tappa è andata al colombiano Einer Rubio della Movistar. Secondo posto per Thibaut Pinot della FDJ,  terzo Jefferson Cepeda dell’EF.

Giro 2023 la classifica  prima dell’arrivo a Cassano Magnago

Ecco la classifica del giro  prima dell’arrivo di oggi in provincia di Varese.

Geraint Thomas (Ineos Grenadiers) – 51:20.01
Primoz Roglic (Jumbo-Visma) +0.02
Joao Almeida (UAE Team Emirates) +0.22
Andreas Leknessund (Team DSM) +0.42
Damiano Caruso (Bahrain Victorious) +1.28

Le tappe fino a Roma

14/a tappa, sabato 20 maggio: Sierre – Cassano Magnago, 194 km 15/a tappa, domenica 21 maggio: Seregno – Bergamo, 191 km 16/a tappa, martedì 23 maggio: Sabbio Chiese – Monte Bondone, 198 km 17/a tappa, mercoledì 24 maggio: Pergine Valsugana – Caorle, 192 km 18/a tappa, giovedì 25 maggio: Oderzo – Val di Zoldo, 160 km 19/a tappa, venerdì 26 maggio: Longarone – Tre Cime di Lavaredo (Rif. Auronzo), 182 km 20/a tappa, sabato 27 maggio: Tarvisio – Monte Lussari ITT, 18.6 km 21/a tappa, domenica 28 maggio: Roma – Roma, 115 km.

 

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio