Serie B: La Reggina cade a Modena

serie b ultima giornata

Serie B: La Reggina cade a Modena

Stop per Reggina e Brescia che vengono fermate da Modena e Bari.

Un sabato pieno di gol quello per gli appassionati di calcio che seguono la serie B. Tutte le favorite dei pronostici cadono miseramente in casa e fuori casa. Le reginette della classifica Reggina e Brescia vengono fermate da Modena e Bari. La super favorita Reggina perde fuori casa col Modena per 1 a 0. C’è da dire che alla squadra di Pippo Inzaghi però viene annullato in avvio un gol con De Chiara . Nei primi 45 minuti del primo tempo nonostante la squadra calabrese ci prova non riesce a bucare la rete in nessun modo. E’ al 65 che la partita si sblocca con Diaw, che con un colpo di testa, all’indietro, spiazza Colombi sul secondo palo. Nel finale di gara la Reggina ci prova con tutte le forze ma resta a secco di gol sino al fischio finale.

Non si ride neanche negli spogliatoi del Brescia che esce sconfitta al San Nicola di Bari. 6 a 2 il risultato finale. La partita si sblocca subito al 7’ con Michael Folorunsho. Il Brescia prova a raddrizzare la gara con Bisoli, prima del possibile 2-0 mancato al limite da Cheddira. L’attaccante si rifà però al 26’, regalando l’assist di testa a Bellomo che di potenza calcia e centra la rete. Per il Brescia gol annullato dal Var di Ayé (in fuorigioco). Al 43 arriva il 3-0 di testa nuovamente di Cheddira. Al 68 la rete la centra Antenucci, da punizione. Nel finale i gol di Scheidler e di Olzer . Di Moreo il definitivo 6-2.

Cade il Cagliari in casa col Venezia. La partita finisce 1 a 4. A sbloccarla è Mancosu da punizione al 38’. Nella ripresa, Pohjanpalo pareggia di testa. Il gol della rimonta per i veneziani arriva al 64’, con Cheryshev dopo la respinta corta di Radunovic. Neanche il tempo di mettere la palla a centrocampo, che il russo fa tris. All’82 arriva anche il quarto gol con Haps. Pesanti anche le sconfitte di Palermo — in casa contro il Sudtirol e del Cittadella (0-2 Ternana).

Tra Parma e Frosinone una partita accesa che finisce sul 2-1. Coda e Gudmundsson a danno la vittoria al Genoa, in casa della Spal. Il Perugia perde in casa anche contro il Pisa. La partita finisce 1 -3 per i toscani tra le contestazioni dei tifosi della squadra di casa. In attesa di Benevento – Ascoli di domani alle 16,15 la 7° giornata di Serie B si conclude con Reggina, Bari e Brescia in testa alla classifica a 15 punti inseguite dal Genoa a 14 e la Ternana a 13