Altri SportIn Evidenza

Salvatore Maresca, compleanno, oro e promessa di matrimonio

Thor vince la World Challenge Cup a Parigi

Un fine settimana da pelle d’oca per il ginnasta azzurro Salvatore Maresca che sabato ha soffiato sulle sue trenta candeline e domenica si è regalato prima un oro alla World Challenge Cup a Parigi e poi un’emozione per la vita la richiesta di matrimonio alla sua bella Maria Pia in mondovisione.  Lacrime, commozione e gioia tanta per un atleta dal gran cuore.

Salvatore Maresca, che sicuramente ricorderà questa competizione più di tutte le altre ha concluso la sua prova con 14700 punti, gli stessi del britannico Courtney Tulloch. Terzo posto per l’austriaco Vinzenz Hoeck. AllaWorld Challenge Cup di Parigi per l’Italia è arrivata oltre alla medaglia del ragazzo di Castellammare di Stabia anche il bronzo di Edoardo de Rosa all’Accor Arena alle spalle di Max Whitlock, primo con 14.450, e Rhys Mc Clenaghan, secondo con 15.100.

Il palmares di Salvatore Maresca

Vittorie, infortuni e grandi soddisfazioni. La carriera di Thor Maresca è un’altalena di gioie e dolori. Tante le vittorie prima di quella di ieri .  Nel 2019 l’atleta ottiene il bronzo negli anelli in Coppa del Mondo di ginnastica artistica 2019, nella tappa di Capodistria. Agli europei di Basilea 2021 ha vinto la medaglia di bronzo negli anelli.Alla Varna 2021 vince la medaglia di argento agli anelli. Alla Osijek 2021 conquista la medaglia di oro agli anelli. Ai mondiali di Kitakyushu 2021 si aggiudica la medaglia di bronzo agli anelli. Al Il Cairo nel 2022 vince la medaglia di argento agli anelli. A Baku lo stesso anno vince la medaglia di oro agli anelli, stabilendo il primato di essere il primo azzurro a vincere una coppa del mondo in questo attrezzo. Quest’anno prima della vittoria di ieri si è già aggiudicato in Egitto una  medaglia di argento agli anelli.

 

 

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio