CalcioIn Evidenza

Retegui e Pessina fanno vincere l’Italia

Primo gol di un calciatore del Monza in Nazionale

E’ di Matteo Pessina, calciatore del Monza il gol che regala la prima vittoria alla Nazionale italiana nel cammino per le qualificazioni ad Euro 2024. Con la vittoria su Malta per due reti a zero l’Italia di Mancini riscatta in parte la sconfitta contro l’Inghilterra allo stadio Maradona di Napoli. Il primo gol è di Mateo Retegui, alla seconda rete in azzurro in due presenze, il secondo è del capitano del Monza Matteo Pessina.

Nel segno di Matteo Pessina

Il primo gol nella storia del Monza nella nazionale di calcio italiana porta la firma di Matteo Messina. Non a caso Pessina è il capitano del club di Serie A che ha più calciatori italiani in rosa e in campo. Intervistato dalla tv subito dopo la partita con Malta, Pessina ha detto:

”Importante era vincere e mettere questo primo mattoncino. È un onore essere qua ed aiutare la squadra, sicuramente si poteva fare meglio. Il tempo per lavorare è poco. Non ci avevo pensato sul fatto che il mio di oggi è il primo gol di un giocatore del Monza. Stiamo facendo un bellissimo campionato, sono felice e orgoglioso di dire che abbiamo la rosa con più italiani e questo mi fa piacere anche in chiave Nazionale”.

Mancini: potevamo fare meglio

Non è soddisfatto del tutto il ct della Nazionale, Roberto Mancini:

“Sono partite dove hai tutto da perdere, e diventano brutte .Abbiamo fatto cose buone, altre meno, la cosa importante era vincerla. L’abbiamo sbloccata nel primo tempo, avremmo potuto fare qualcosa in più – dice Mancini -, ma sono partite un po’ strane. Retegui ha sbloccato questa sfida, è stato fondamentale. Ha bisogno di tempo, deve ancora conoscere bene il calcio europeo. Sono partite particolari dove è difficile giocare e non hai spazi. Potevamo fare meglio, questo sì”.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio