CalcioIn Evidenza

Pepito Rossi lascia il calcio

” E’ stato un viaggio indementicabile”

Pepito Rossi lascia il calcio giocato. Il calciatore attualmente alla SPAL a 36 anni chiude la stagione più bella della sua vita .  Il calciatore nato negli Stati Uniti sembrava avere davanti una carriera strepitosa poi una serie di infortuni hanno penalizzato il suo cammino.  Rossi ha giocato nel Manchester United e  nel Villarreal, ha vestito anche le maglie di Parma, Fiorentina, Genoa e Spal. 30 le presenze nella Nazionale azzurra, dal 2008 al 2014, con 7 gol.

Il post sui social di Pepito Rossi

“Oggi annuncio il mio ritiro dal gioco più bello di tutti. È stato un viaggio indimenticabile!  Da quando correvo in giardino da bambino con un pallone tra i piedi e avevo mio padre come allenatore, al giocare al più alto livello di calcio possibile, negli stadi più belli che il calcio può offrire e giocare con/contro i migliori giocatori e club del mondo… Sono eternamente grato per aver fatto parte di questo gioco. I miei sogni si sono avverati. La mia vita è compiuta. Tutto quello che ho sempre voluto era essere il miglior giocatore che potevo essere.
“Ho dedicato ogni grammo di me, versato sangue, sudore e lacrime per questo gioco . Posso lasciare il calcio in pace, sapendo di aver fatto tutto il possibile per raggiungere i miei obiettivi. Il mio viaggio è stato unico.
Tanti alti ma anche alcuni bassi. Quei momenti negativi (per lo più infortuni) non mi hanno mai fermato. Il mio obiettivo era più forte di qualsiasi ostacolo che mi fosse messo di fronte.
Non ho mai smesso di sognare quando cose che non potevo controllare si mettevano sulla mia strada. Amo così tanto il calcio che non avrei mai potuto arrendermi. Ecco perché sto scrivendo questo post con il cuore pesante ma un grande sorriso sul viso: sono orgoglioso di ciò che ho realizzato!”.

 

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio