In EvidenzaVolley

Pallavolo: all’Italia serve la vittoria

La Nazionale di De Giorgi per volare a Parigi deve battere il Brasile

All’Italia maschile di Pallavolo per volare alle Olimpiadi di Parigi serve la vittoria piena con i padroni di casa del Brasile. Le due sconfitte con la Germania e con Cuba ieri hanno messo in crisi il cammino degli azzurri.

Al  momento – si legge sul sito della Federazione –  la matematica non condanna ancora gli azzurri. La qualificazione diretta a Parigi, tuttavia, si complica, infatti grazie al successo di oggi anche Cuba è in piena corsa. Calcoli alla mano, l’Italia sarà costretta a battere il Brasile con il miglior punteggio possibile, considerato che i caraibici affronteranno l’Iran e al momento si trovano dietro agli azzurri, solo in virtù del peggiore quoziente punti. Queste le possibili combinazioni: in caso di 3-0 per i ragazzi di De Giorgi, sarà necessario attendere il risultato di Cuba-Iran ( ore 18.30); con il 3-0 per Yant e compagni il fattore decisivo sarà il quoziente punti. Se, invece, i campioni del mondo batteranno 3-1 o 3-2 i padroni di casa verdeoro, bisognerà sempre attendere il risultato di Cuba-Iran, con la speranza che i cubani non ottengano un risultato migliore di quello degli azzurri”.

Pallavolo maschile ecco la classifica, Italia con solo 4 vittorie

 

Germania – 5 vittorie, 15 punti, 15 set vinti, 4 set persi

Brasile – 5 vittorie, 13 punti, 16 set vinti, 8 set persi

Italia – 4 vittorie, 12 punti, 14 set vinti, 7 set persi

Cuba – 4 vittorie, 12 punti, 14 set vinti, 7 set persi

Ucraina – 2 vittorie, 7 punti, 8 set vinti, 10 set persi

Repubblica Ceca – 1 vittoria, 4 punti, 6 set vinti, 13 set persi

Iran – 1 vittoria, 3 punti, 5 set vinti, 16 set persi

Qatar – 0 vittorie, 0 punti, 2 set vinti, 15 set persi

 

Articoli Correlati

Potrebbe interessarti
Chiudi
Pulsante per tornare all'inizio