CalcioIn Evidenza

Napoli quarti di finale ipotecati, stasera c’è Inter – Porto


Il Napoli con la vittoria di ieri ha ipotecato i quarti di finale . Entusiasmo alle stelle in casa azzurra. Anche se il tecnico della squadra Luciano Spalletti predica ” la calma”.

“Abbiamo giocato con personalità fin dai primi minuti, abbiamo preso la partita in mano, impedendo a loro di trovare gli spazi, di ricercare l’uomo libero. Quando perdevamo palla – sottolinea l’allenatore del Napoli – gli montavamo addosso e abbiamo fatto tutto bene. Abbiamo fatto quasi il 70% di possesso palla nella loro metà campo. Forse potevamo fare anche più male ma proprio a voler essere pignoli. Va benissimo così. Se ce lo avessero detto all’inizio avremmo accettato questo risultato”.

Inzagni – Conceiçao: sfida tra ex compagni di squadra

Sono i nerazzurri gli ultimi tra le squadre italiane a scendere in campo oggi negli ottavi di Champions League.  A San Siro c’è il Porto, una squadra non semplice che ha in squadra il fortissimo Pepê

La partita di oggi a San Siro è anche una sfida tra due ex compagni di squadra da un lato Simone Inzaghi dall’altro Sergio Conceiçao.
Sergio – ha detto Inzaghi- lo rivedo con molto piacere, è stato un ottimo compagno di squadra con cui ho condiviso vittorie alla Lazio. E’ un ottimo allenatore, sta facendo grandissime cose. Gioca un calcio fisico e tecnico, il Porto è una squadra fortissima e viene da 10 vittorie di fila. Ha giocatori di qualità, hanno un paio di giocatori in dubbio come noi o qualsiasi squadra ma indipendentemente da chi gioca Sergio è stato bravissimo a dare grande organizzazione alla squadra”.

Alle buone prestazioni avute fino ad oggi si appella invece l’allenatore del Porto.

‘Abbiamo disputato ottime fasi a gironi e abbiamo sempre dato ottimi segnali. Ricordo la partita contro il Chelsea, che poi è diventato campione d’Europa: non meritavamo di perdere, così come in altre occasioni. Penso che abbiamo possibilità di battere l’Inter. Possiamo e dobbiamo sognare. Fa parte della vita”.

Inter-Porto i precedenti

Sono 4 i precedenti in competizioni ufficiali tra Inter e Porto, tutti in Champions League. Nella stagione 2004/2005 i nerazzurri affrontarono la squadra portoghese proprio agli ottavi di finale. Pareggio per 1-1 all’andata con gol di Martins, mentre al ritorno a San Siro la grande tripletta di Adriano che portò i nerazzurri ai quarti.

 

Inter – Porto dove vederla

Inter-Porto sarà trasmessa in esclusiva su Prime Video e sarà dunque visibile attraverso l’applicazione di Amazon Prime Video.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio