Altri SportIn Evidenza

Nadia Battocletti domina i 5000 in 14’35″29

"Mi sono fidata dell'esperienza di papà"

“Mi sono fidata dell’esperienza di papà che mi aveva detto di aspettare” è così che Nadia Battocletti  domina i 5000 in 14’35″29 e porta a casa il record. Gli Europei di Atletica di Roma sono nel segno delle donne azzurre. Perchè a trionfare oltre a Nadia Battocletti sono anche Antonella Palmisano e di Valentina Trapletti la prime due medaglie dell’Italia agli Europei di atletica leggera.

Nadia Battocletti medaglia d’oro e primato italiano

“È stata una serata favolosa – ha detto l’atleta-  e la gara è stata tosta, ma l’incoraggiamento del pubblico è stato super con tutti che gridavano il mio nome, per cui all’ultimo giro mi sono detta che dovevo farlo anche per loro. Ero certa che la norvegese l’avrebbe messa subito sul ritmo, lei è una che non molla, quindi non le facevo paura. Aver messo su carta l’idea che lei conducesse con ritmo alto mi metteva nella posizione giusta, io come un corvetto dovevo stare lì. Mi sono accorta che le altre si stavano staccando a 800 metri dalla fine, sapevo che se arrivavo agli ultimi giri carica difficilmente mi avrebbe battuta. Io sarei partita anche prima, ma mi sono fidata dell’esperienza di papà che mi aveva detto di aspettare”.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio