In EvidenzaMotori

Moto Gp : la prima volta in India

La Sprint sabato alle 11:55, la gara domenica alle 12:00

La Moto Gp debutta questo fine settimana in India sul Buddh International Circuit. C’è fermento e attesa nel paese per questa prima volta del Moto mondiale con i piloti visti come eroi l’adrenalina è alle stelle dalle parti di Nuova Delhi.

Moto Gp : il battesimo del Buddh International Circuit in India

Lungo 4960 m con 14 curve per 24 giri il Buddh International Circuit conosciuto dai piloti di Formula terrà questo fine settimana a battesimo la Moto Gp. Il circuito ha già ospitato  le tre edizioni del Gran Premio d’India di Formula 1.

Pecco Bagnaia: ” ci aspettano due settimane impegnative

Dopo il terzo podio di Misano il campione del mondo uscente  vuole affrontare al meglio non solo la moto Gp dell’India  ma anche quella del Giappone ” Fisicamente – dice Bagnaia- mi sento meglio, ma l’India sarà un’incognita per tutti noi lavoreremo come sempre per cercare di arrivare pronti per affrontare la gara Sprint e il gran premio di domenica. Ora inizia un periodo molto intenso ed importante, perciò sarà fondamentale mantenere la concentrazione ed evitare di commettere errori”.

Marc Marquez:  ” Bello correre in un nuovo paese

Della prima volta in India parla invece il pilota Marc Marquez che si dice entusiasta ”di incontrare tutti i fan in India. E’ sempre un bel momento quando portiamo la MotoGP in un nuovo paese, nuove persone e nuovi fan per condividere il nostro sport e la nostra passione. Dovremo lavorare molto per capire tutto della pista e della nostra situazione con la moto”.

 

 

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio