In EvidenzaMotori

Moto GP di Austria in pista alle 14

Chi vincerà la tappa dell’Austrian Grand Prix?

Parte alle 14 il decimo appuntamento del Moto Mondiale con il la Moto Gp d’ Austria. Attesissima dopo le prove libere la prestazione di Pecco Bagnaia l’ultimo pilota a vincere sul circuito del Motogp d’ Austria anche noto come Red Bull Ring.

Moto Gp d’Austria : questo il circuito

Il circuito Red Bull Ring, fu costruito nel 1969, è rimasto per lungo tempo fermo dopo aver subito negli anni novanta lavori di rinnovamento riprendendo l’attività nel 2011. La lunghezza del tracciato è di 4318 metri con dieci curve con un dislivello di 65 metri.

Bagnaia : ” qui sono di casa”

Fiducioso il campione del mondo uscente della Ducati, Francesco Bagnaia, che considera questo circuito familiare. Ieri subito dopo le prove intervistato dalle tv ha detto: ”Conosciamo il potenziale della nostra moto in frenata, accelerazione e rettilineo, quindi pensiamo di poter avere un vantaggio su questa pista . Considero Spielberg la mia terza gara di casa  qui vengono sempre tanti tifosi italiani, il paddock mi piace e da qui si vedono anche le montagne, è bellissimo”

E proprio alla vigilia della gara di oggi Ead Binder ha prolungato il proprio contratto con la Ktm fino al 2026. L’annuncio da parte della scuderia austriaca sui propri canali social, postando una foto del team di MotoGp con il pilota sudafricano.

 

 

Articoli Correlati

Potrebbe interessarti
Chiudi
Pulsante per tornare all'inizio