Marta Bassino lutto in famiglia non sarà in Norvegia

Marta Bassino lutto in famiglia non sarà in Norvegia

Un grave lutto ferma l’azzurra

Un lutto improvviso ferma Marta Bassino. La sciatrice azzurra non prenderà parte alle gare di Coppa del Mondo di sci in programma nel fine settimana a Kvitfjell. Marta Bassino ha perso improvvisamente la cognata Sara Fina, 30 anni, moglie del fratello Matteo. A portare in alto il nome dell’Italia è stata Elena Curtoni

Coppa del Mondo: Elena Curtoni seconda nel super-G di Kvitfjell

L’azzurra si è piazzata al secondo posto nel super-G di Kvitfjell . Ha fatto meglio solamente l’austriaca Cornelia Huetter (1:26.83), che ha beffato l’italiana per un centesimo. A completare il podio ci ha pensato la svizzera Lara Gut-Behrami (+0.12). Prova positiva, dunque, per la lombarda, capace di fare la differenza soprattutto nella parte centrale del tracciato scandinavo. Per lei si tratta del quarto podio della stagione sul massimo circuito, il secondo in questo format di gara dopo l’altra piazza d’onore ottenuta a St. Moritz (Svizzera) nella seconda metà dello scorso dicembre.

Le parole di Elena Curtoni

”Sicuramente è un centesimo un po’ amaro – ha detto l’azzurra al termine della gara -, ma va bene così perché sono riuscita a fidarmi del mio istinto ed è così che si riesce ad essere veloci. Domani dovrò cambiare un po’ per la discesa e cercare di essere competitiva anche lì. Ma il mio approccio a tutto il week-end sarà lo stesso di oggi e mi auguro anche i risultati. Sono soddisfatta del lavoro svolto quest’anno, ma non bisogna addormentarsi.

Rammarico, infine, per Sofia Goggia. Quest’ultima, infatti, si stava giocando il primo posto con Huetter ma, proprio a ridosso dell’ultimo intermedio, ha commesso un errore ed è uscita di pista.