CalcioIn Evidenza

Jorginho dall’Arsenal all’ Italia

”Voglio risentire quello che ho provato a Wembley”

Jorginho torna a vestire la maglia azzurra dell ‘ Italia. Il buon rendimento all’Arsenal ha convinto Luciano Spalletti a richiamare in Nazionale il campione di Wembley. Uno dei protagonisti della bella vittoria all’Europeo proverà con i compagni di squadra a fare il suo meglio.

Jorginho : ” ho ancora tanto da dare all’ Italia”

“Non ho mai pensato che quella potesse essere la mia ultima esperienza in azzurro ho tanto da dare al mister, ai miei compagni e alla nostra gente. Quello che ho sentito dopo l’Europeo lo voglio risentire, ho ancora tanto da dare alla Nazionale. È sempre bello giocare all’Olimpico, speriamo che sia pieno perché abbiamo bisogno di energia positiva. Se dovesse capitare di calciare un rigore non mi tirerei indietro, lo batterei senza nessun problema. Mi aspetto una Macedonia chiusa, compatta, che cercherà di colpirci in contropiede. Dovremo essere organizzati, cercare di attaccare e segnare, ma senza concedere. Abbiamo concesso due tiri in due partite e ci hanno fatto due gol, questo vuol dire che possono farci male alla prima occasione. Sono cresciuto tanto a livello di campo, di esperienza. Ho cambiato squadra, allenatore, quindi ora ho più informazioni. Ho capito ancora di più il gioco”.

I nuovi convocati di Spalletti

Dopo i forfait di Meret, Calabria, Toloi e Locatelli, Luciano Spalletti ha deciso di aggregare al gruppo il difensore della Lazio Manuel Lazzari, che ritrova la Nazionale a quasi un anno e mezzo di distanza dall’ultima convocazione nel giugno 2022, e il difensore della Fiorentina Cristiano Biraghi.

 

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio