Altri SportIn Evidenza

Jacobs scalda i motori per i 60 metri

Il campione olimpionico si prepara all’esordio di sabato al Meeting di Lodz, in Polonia

Marcell Jacobs è pronto  all’esordio della stagione indoor che si svolgerà sabato nei 60 metri del Meeting di Lodz, in Polonia. La giornata di ieri è stata dedicata ad una serie di test, presso lo stadio ‘Paolo Rosi’ di Roma, sotto la supervisione dei tecnici dell’Istituto di Medicina e Scienza dello Sport del CONI. Il campione olimpico ha provato diversi sprint nel binario dell’optojump per analizzare la tecnica di accelerazione e la ritmica di corsa dai blocchi di partenza. Ha voglia di mettere altre medaglie al collo a partire dall’Orlen Cup di Lodz . Dopo Lodz il primo vero obiettivo dell’anno per il campione azzurro saranno gli Europei indoor di Istanbul, in programma dal 2 al 5 marzo 2023. Il  meeting di Lodz è una tappa cara a Marcell Jacobs proprio l’anno scorso, su questa pista, aveva corso i 60 metri in 6.49, crono che poi avrebbe migliorato nettamente ai Mondiali indoor di Belgrado, vincendo l’oro iridato con il record europeo di 6.41.

L’Orlen Cup di Lodz: il primo appuntamento con l’atletica. 60 metri per i velocisti

L’Orlen Cup di Lodz è uno degli eventi più importanti della stagione indoor, diventato un appuntamento fisso nel calendario degli eventi dell’Atlas Arena. Ancora una volta, Łódź ospiterà le migliori stelle dell’atletica mondiale. Tra gli atleti ci saranno oltre al campione olimpico di Tokyo e campione europeo di Monaco l’italiano Marcell Jacobs, l’americano Sam Kendricks, due volte campione del mondo e medaglia di bronzo ai Giochi di Rio de Janeiro. Tra i velocisti ci saranno: , l’americano Mike Rodgers e l’olandese Joris van Gool. Nella gara femminile, la due volte vicecampionessa del mondo Marie-Josee Ta Lou.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio