Altri SportIn Evidenza

Irma Testa ci prova ancora: nel mirino il campionato europeo di pugilato

Nei guantoni di Irma Testa c’è il futuro del pugilato italiano. La campionessa di Torre Annunziata sarà infatti a capo della pattuglia italiana all’Europeo elite femminile di pugilato a Buvda (Montenegro) in programma fino al 23 ottobre. Dal 14 al 19 sono in programma le fasi preliminari. La 24enne Testa, atleta delle Fiamme Oro, è campionessa in carica nella categoria 57kg. Le altre azzurre sono Roberta Bonatti (Carabinieri, 48 kg), Giordana Sorrentino (Carabinieri, 50 kg), Olena Savchuk (Sauli Boxe, 52 kg), Sirine Chaarabi (Fiamme Oro, 54 kg), Alessia Mesiano (Fiamme Oro, 60 kg), Assunta Carfora (Fiamme Oro, 63 kg), Melissa Gemini (Pol. Fanum Viterbo, 70 kg) e Carlotta Paoletti (Olympic Planet, 75 kg). La “Butterfly”, così ribattezzata in una docu-fiction che ne ha raccontato le gesta sportive, ma anche la vita privata, sfiderà le avversarie per coronare il suo sogno. Un altro titolo, ancora una vittoria per indicare la strada alle giovani campionesse che credono in questo sport.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio