I campioni dell’atletica con Tamberi da Mattarella

I campioni dell’atletica con Tamberi da Mattarella

Tamberi: ”Chi critica dimentica i sacrifici che facciamo”

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha ricevuto al Quirinale la Nazionale italiana di Atletica leggera vincitrice della Coppa Europa e la Nazionale italiana di Pentathlon moderno vincitrice del Campionato del mondo a squadre. Tra i presenti Gianmarco Tamberi, capitano della squadra azzurra di Atletica leggera e Elena Micheli, campionessa del mondo di Pentathlon.

Tamberi: “Siamo umani e trasmettiamo dei valori”

“Quando noi atleti siamo liberi dai giudizi sulle performance riusciamo a superare i nostri limiti: per questo vorrei chiedere a tutti, dai media ai tifosi, di guardare a noi atleti non solo come esecutori di prestazioni ma come ad ambasciatori di valori e come a esseri umani, che tentano di tutto per portare il più in alto possibile il nome dell’Italia nel mondo”.

Micheli: ”E’ un onore per noi rappresentare l’Italia ”

”E’ un onore per noi rappresentare l’Italia che spero di aver onorato diventando campionessa del mondo per la seconda volta. Ne sono orgogliosa  – ha detto Elena Micheli- per il pentathlon moderno e il popolo italiano. Con le mie compagne rappresenteremo l’Italia ai Giochi di Parigi, traguardo raggiunto ma obbiettivo importante per il quale lavoreremo al meglio”

 

Mattarella: ” vorrei ringraziare Gianmarco Tamberi ed Elena Micheli per quanto hanno detto”

”Vorrei esprimervi i complimenti e i ringraziamenti per i traguardi raggiunti. Successi importanti che non si esauriscono – quelli vostri – nelle tante medaglie, anche nelle grandi vittorie di prestigio, nei traguardi straordinari come gli Europei di atletica a squadre, o come i Mondiali femminili. Nel Pentathlon hanno vinto quattro sui sei importanti traguardi di competizioni. Ma accanto a questo straordinario patrimonio di valore così importante – medaglie e successi – è stato importante il fatto che avete certamente indotto tanti giovani a impegnarsi nello Sport. E questo è un grande risultato, per il quale la riconoscenza nei vostri confronti cresce. Per tutti voi vorrei ringraziare molto Gianmarco Tamberi ed Elena Micheli per quanto hanno detto. Ho apprezzato molto quanto hanno detto”