Altri SportIn Evidenza

Giro d’Italia, 16 tappa Sabbio Chiese-Monte Bondone

La Tappa delle 30 Gallerie e il 5 Gp della Montagna

E’ fissata per oggi alle 11 circa la partenza della 16 tappa del Giro d’Italia da Sabbio Chiese al Monte Bondone. 203 km tra gallerie e montagna con due traguardi volanti uno al km 103.5 Rovereto, l’altro al  km 181.1 ad  Aldeno. La partenza è lungo il Lago di Garda, con un percorso che prevede ben 30 gallerie. Dalla Provincia di Brescia i ciclisti arriveranno alla provincia di Trento.

Le scalate della Sabbio Chiese-Monte Bondone

La prima scalata è quella del Passo di Santa Barbara, 12,7km tra i tornanti con pendenza media dell’8,3% e punte del 14%; poi dopo una breve discesa tocca al Passo Bordala, altri 4,5km di salita al 6,7% medio di pendenza, per entrare nella Valle dell’Adige. Dopo il traguardo volante di Rovereto si passa alle salite di Matassone (circa 13km al 5% di pendenza) e di Serrada (17,7km al 5,5% di pendenza). Una volta attraversata Folgaria, inizia la discesa che porta fino ad Aldeno, da dove parte l’ultima scalata verso i 1.632m di Monte Bondone: 21,4km di salita, pendenza media del 6,7%, con la frazione iniziale (i primi 3km) al 9% e punte del 15% a circa 6km dall’arrivo. Tolti i primi 60km, la tappa è un continuo alternarsi di discese e salite, fino all’impegnativa scalata di Monte Bondone, il quinto GPM di giornata nonché il secondo di categoria 1.

 

Le tappe fino a Roma

martedì 23 maggio: Sabbio Chiese – Monte Bondone, 198 km 17/a tappa, mercoledì 24 maggio: Pergine Valsugana – Caorle, 192 km 18/a tappa, giovedì 25 maggio: Oderzo – Val di Zoldo, 160 km 19/a tappa, venerdì 26 maggio: Longarone – Tre Cime di Lavaredo (Rif. Auronzo), 182 km 20/a tappa, sabato 27 maggio: Tarvisio – Monte Lussari ITT, 18.6 km 21/a tappa, domenica 28 maggio: Roma – Roma, 115 km.

 

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio