Altri SportIn Evidenza

Giovanni Soldini a 57 anni taglia ancora traguardi

L’ultima vittoria all’Hong Kong to Vietnam Race

Giovanni Soldini a 57 anni taglia ancora traguardi. L’ultima vittoria all’Hong Kong to Vietnam Race quattro giorni fa. Dopo la Transpacific Yacht Race di questa estate  il velista italiano a bordo della sua Maserati Multi 70 si è concesso qualche giorno fa un nuovo traguardo Hong Kong to Vietnam Race. Il trimarano italiano, unico partecipante nella classe dei multiscafi, è partito mercoledì 25 ottobre alle 11.10 ora locale dal Victoria Harbour, con un distacco regolamentare di 24 ore rispetto alle altre barche e dopo 673 miglia di navigazione ha tagliato il traguardo della Hong Kong to Vietnam Race, con un tempo di 3 giorni, 2 ore, 53 minuti e 37 secondi.

Soldini : ” concentrazione e spirito alto”

“È stata una regata dura con pochissimo vento- ha detto Giovanni Soldini da Nha Trang, in Vietnam Bene le prime ore con venti in poppa, poi uno stillicidio quando con 6 nodi abbiamo finalmente ripreso la marcia fino al traguardo. L’equipaggio, anche in questa prova, ha mantenuto concentrazione e spirito alto”.

La vela una passione che coltiva da bambino

Giovanni Soldini classe 1966 ha iniziato a fare vela da bambino. Per lui parlano 25 anni di regate oceaniche, due giri del mondo in solitario (l’Around Alone, vinto nel 1999 e passato alla storia per il salvataggio di Isabelle Autissier, e il Boc Challenge del 1995, dove si qualifica secondo assoluto).

Sei Québec-Saint Malo (una vinta nella categoria monoscafi), sei Ostar (due vittorie, classe 50’ e 40’), tre Transat Jacques Vabre (una vittoria nella classe 40’) e più di 40 transoceaniche. La sua biografia è ricca di primati ” a bordo del Vor70 Maserati- si legge- ha stabilito importanti primati come il record Cadice-San Salvador (2012) e la New York-San Francisco Gold Route (13.225 miglia in 47 giorni, 42’e 29”). Suo anche il nuovo primato della Rotta del Tè (3300 miglia in 21 giorni, 19 ore, 32’, 54”), stabilito nel 2015 sulla tratta San Francisco-Shanghai. Nel 2016, dopo un intenso triennio sul Vor70 Maserati, per Giovanni Soldini e il suo team è iniziata la nuova sfida con Maserati Multi70, un ritorno ai multiscafi su cui aveva regatato in equipaggio con il trimarano di 60’ Tim.”

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio