CalcioIn Evidenza

Gianluigi Buffon da l’addio al calcio

Il portiere verso un incarico in Nazionale

Gianluigi Buffon è pronto a dare l’addio al calcio. Il portiere della Nazionale e fino alla scorsa stagione capitano del  Parma nelle prossime ore lascerà il calcio giocato nonostante la voglia del Parma di averlo in squadra e nonostante le offerte dall’Arabia. Nel futuro di Buffon potrebbe avere nel suo futuro la nazionale italiana: pronto per lui un ruolo da capo delegazione.

Gianluigi Buffon : portiere senza tempo

Classe 1978 , la storia del veterano Buffon è piena di record e trofei. Con i club in cui ha giocato ha vinto dieci campionati di Serie A, uno di Serie B, sei Coppe Italia, sette Supercoppe italiane, una Coppa UEFA, un campionato di Ligue 1 e una Supercoppa di Francia. Con la nazionale italiana, di cui detiene il record di presenze (176), è stato campione del mondo nel 2006 e vicecampione d’Europa nel 2012, partecipando a cinque Mondiali, quattro Europei e due Confederations Cup. Buffon detiene persino il record di imbattibilità nella Serie A a girone unico, porta inviolata per 974 minuti nella stagione 2015-2016. E’ al secondo posto tra i giocatori più anziani ad aver disputato un incontro nella massima serie italiana, dietro solo a Marco Ballotta. Al 29 ottobre 1997 risale  il suo esordio come portiere della nazionale. Gigi quel giorno aveva solo 19 anni.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio