In EvidenzaMotori

Formula 1 in Brasile nel segno di Senna

Hamilton in Brasile look ispirato al pilota scomparso nel 94

Domani la Formula 1 correrà per il Gp del Brasile sul circuito di Interlagos nel segno dell’indimenticato  Ayrton Senna il pilota brasiliano che nella sua terra è patrono nazionale dello sport.

Hamilton in Brasile con la tuta  con i  colori del Brasile e sulle spalle l’immagine ritratta di Ayrton Senna

Lewis Hamilton  Interlagos con una tuta  con i colori del Brasile e sul retro del giubbotto il volto del grande pilota. In gara il pilota della Mercedes indosserà anche un casco speciale e dice di esser pronto a dar battaglia alle Ferrari

In Brasile le Ferrari all’inseguimento delle Red Bull

Tra tutte è la scuderia di Maranello a cercare un riscatto sul circuito di Interlagos prima degli ultimi due appuntamenti finali del 16-18 novembre Las Vegas e del 24-26 novembre ad Abu Dhabi – Yas Marin. ” Ci aspettiamo  – dice Vasseur- che Mercedes sara’ molto competitiva, ma dal canto nostro dobbiamo continuare a lavorare su noi stessi, a crescere e a migliorare sotto ogni aspetto, in particolar modo nella gestione delle gomme e delle strategie in gara. Carlos e Charles, al pari di tutta la squadra, in Brasile come a Maranello, sono molto motivati: non vogliamo fermarci fino alla bandiera a scacchi di Abu Dhabi”.

Sul testa a testa con la Mercedes è intervenuto anche il pilota Carlos Sainz : Hamilton e Russell Hanno un piccolo vantaggio rispetto a noi, ma gli stiamo mettendo pressione e allo stesso tempo non dobbiamo commettere errori. Ci manca la costanza ma stiamo cercando di migliorare in vista del finale di questa stagione e in preparazione della prossima”.

Promette di non stare a guardare il già campione del Mondo Max Verstappen 16 vittorie sono tantissime, ma ora voglio arrivare a 17 .  Dopo una buona gara in Messico siamo fiduciosi per questo fine settimana, ma dobbiamo mantenere la concentrazione”.

 

Articoli Correlati

Potrebbe interessarti
Chiudi
Pulsante per tornare all'inizio