CalcioIn Evidenza

Fijlkam: una storia lunga 120 anni

La Federazione Italiana Judo Lotta Karate Arti Marziali compie 120 anni

Fijlkam, Federazione Italiana Judo Lotta Karate Arti Marziali, 120 anni di medaglie, di successi e traguardi raggiunti.

Era il 1902 quando a Milano nasce la FAI (Federazione Atletica Italiana) per disciplinare la lotta greco-romana e il sollevamento pesi. La FAI diventerà poi, in parte, FIJLKAM il 1° luglio 2000 quando la XXX Assemblea Nazionale delibera di dividere la FILPJK in Federazione Italiana Judo Lotta Karate Arti Marziali (FIJLKAM) e Federazione Italiana Pesistica e Cultura Fisica (FIPCF), oggi FIPE.

In 120 anni la Federazione ha vinto 56 medaglie olimpiche: 17 ori, 12 argenti, 27 bronzi. La prima vittoria a cinque cerchi fu centrata da Enrico Porro nella lotta greco-romana a Londra 1908.

Una storia di tutto rispetto a cui, nei giorni scorsi, ha voluto dare merito anche il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Un incontro sigillato dalla presenza del presidente del Coni, Giovanni Malago’. In rappresentanza degli atleti della Federazione all’incontro con Mattarella erano presenti anche il Presidente della FIJLKAM Domenico Falcone e una delegazione di atleti. Tra questi Luigi Busà, ultima medaglia d’oro a cinque cerchi nella storia della federazione e primo olimpionico italiano nel karate; la judoka Giulia Quintavalle, campionessa a Pechino 2008 e oggi membro del Consiglio Nazionale del CONI e della Commissione Nazionale Tecnici, e il lottatore Frank Chamizo Marquez, vincitore della medaglia di bronzo ai Giochi di Rio de Janiero 2016.

Le Parole di Mattarella

E’ davvero un grande piacere incontrarvi, anche per sottolineare che l’attenzione verso il vostro sport non è limitata al periodo delle Olimpiadi. Saluto il Presidente del Coni Giovanni Malagò che sta collezionando una grande quantità di successi. Qui oggi abbiamo tre campioni di straordinario valore come Giulia Quintavalle, Frank Chamizo e Luigi Busà. Forse il più importante risultato delle vostre medaglie è quello che ha ricordato Luigi Busà: spingere ragazzi, bambini, giovani ad impegnarsi nello sport, fondamentale nel nostro Paese. Le vostre discipline sono l’antitesi della violenza, perché nel rispetto dei competitori si ritrova un percorso comune. È un messaggio fondamentale per i giovani. Voglio concludere con un motto citato da Giulia Quintavalle: se cadi sette volte, rialzati otto volte. È un messaggio importante per il nostro Paese: non bisogna perdere mai la fiducia, in ogni circostanza c’è sempre un elemento positivo da raccogliere”, ha concluso il Presidente della Repubblica”.

‘Promuoviamo passione” sono, invece, le parole che accompagnano il video di promozione realizzato in occasione del traguardo dei 120 anni. Video in cui attraverso parole e immagini si ripercorre la vita della Fijlkam, Federazione Italiana Judo Lotta Karate Arti Marziali.

 

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio