In EvidenzaMotori

Ferrari , per Vasseur la colpa è solo loro

Dal Bahrainin poi le cose non sono andate bene

Una stagione tra pochi alti e qualche basso per la Ferrari lo dice a chiare lettere il team principal Fred Vasseur da un anno con la Scuderia di Maranello.

Vasseur Ferrari ” Dobbiamo migliorare ed è chiaro come il potenziale sia enorme”

”Abbiamo iniziato con il piede sbagliato in Bahrain e nel complesso penso che ci siano alti e bassi durante tutta la stagione. Non c’è bisogno di cercare scuse: è colpa nostra. In Bahrein eravamo terzi e abbiamo anche ricevuto una penalità per la seconda gara. Per Charles è significato quasi 25 punti di penalità, più i punti che perdi nel confronto con gli altri, ma non è solo questo. Ho fatto un paio di volte l’elenco nella mia testa della classifica senza problemi e nel complesso penso che ci siano alti e bassi durante tutta la stagione . Sicuramente abbiamo rinunciato a più punti rispetto ai nostri diretti rivali, ma è un altro tema su cui lavorare per il prossimo anno ed essere più opportunisti ed efficienti. Odio correre con i ‘se’. Tutti possono gareggiare con il ‘se’ e fare un lavoro migliore, e ciò significa che il ‘se’ è completamente vietato in fabbrica. Dobbiamo migliorare ed è chiaro come il potenziale sia enorme”.

Le ultime parole sono per il campione del Mondo ”Verstappen ha fatto una mega stagione in cui ha lottato con Perez per i primi due o tre eventi e poi si è ritrovato su un altro pianeta. Non ha commesso errori in questa stagione ed è anche colpa nostra che non l’abbiamo mai messo sotto pressione”.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio