Altri SportIn Evidenza

Fabiana Luperini: dalla sella all’Ammiraglia

Il ciclismo si tinge di rosa Luperini nuovo Ds del Team Corratec

Fabiana Luperini è stata nominata direttrice sportiva del Team Corratec. La squadra maschile di ciclismo sceglie come Ds l’ex ciclista Luperini che di fatto è la prima donna in Italia a rivestire questa carica in una squadra maschile. Dalla sella della bici all’Ammiraglia per la ciclista tanto amata negli anni tra il 90 e il 2000 inizia una nuova avventura. Nel quadriennio 2017-2021 la componente femminile nel ciclismo segna un + 7,76%. Il numero dei tesseramenti non comprende esclusivamente gli atleti o le atlete, ma anche i direttori di corsa, i giudici sportivi, i giudici di gara e i dirigenti. Delle 11.276 tesserate del 2021 solo 7.200 sono atlete. Rispetto ai quattro anni precedenti, tra il 2017 e il 2021 le medaglie rosa sono aumentate, passando da 181 a 284 (il dato è comprensivo di olimpiadi, mondiali ed europei). A confermare la crescita del ciclismo femminile sono i risultati raggiunti durante gli ultimi mondiali del 2021 nelle Fiandre con Elisa Balsamo

Le parole della Luperini

”Sono molto contenta per questa opportunità che mi è stata data dal Team Corratec. Ringrazio in particolar modo Francesco Frassi, con il quale ci conosciamo da tantissimi anni, per aver puntato su di me. Essere la prima donna Direttore Sportivo di un team italiano è un grande motivo d’orgoglio e lavorerò duramente per far sì che il Team Corratec raggiunga gli obiettivi prefissati“.

Da Pantanina a DS: ecco chi è Fabiana Luperini

Da ragazza quando pedalava e vinceva Fabiana Luperini era soprannominata la Pantanina. E per l’indimenticato campione Fabiana ha sempre provato stima e rispetto.  In un’intervista di qualche anno fa al giornalista che le chiedeva dell’amicizia con Pantani la ciclista rispondeva:

”Sì, ho avuto la fortuna di conoscere Pantani e viverlo per 40 giorni consecutivi nel ritiro che facemmo con la nazionale in Colombia prima del Mondiale ’95 di Duitama. Era un bravissimo ragazzo molto disponibile e gentile con tutti, ho un bellissimo ricordo di quei giorni e degli allenamenti fatti insieme. In bici in salita non aveva rivali, troppo forte per tutti”

 

Anche Fabiana Luperini da ciclista su strada ha avuto pochi rivali.  Vincitrice di cinque Giri d’Italia (dal 1995 al 1998 e nel 2008), tre Tour de France (dal 1995 al 1997) e un Tour de l’Aude (1998).

https://www.youtube.com/watch?v=k_YNp4UewC0

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio