In EvidenzaTennis

Djokovic cambia coach

Il saluto del tennista a Ivanisevic

Nole Djokovic cambia coach e ringrazia l’allenatore e ex tennista Goran Simun Ivanišević . Un momento non facile per il tennista questo che sta vivendo. Il campione serbo a caccia della medaglia d’oro alle Olimpiadi ha reso nota la scelta di sostituire l’allenatore.

Il saluto Djokovic al coach

“Ricordo chiaramente – scrive il tennista serbo-  il momento in cui ho invitato Goran a far parte del mio team. Era il 2018, Marian e io stavamo cercando di innovare, di aggiungere un po’ di magia al servizio nel nostro duo. Abbiamo portato non solo quello, ma anche tante risate, divertimento, stagioni concluse al numero 1 del mondo, nuovi record, 12 titoli Slam. Goran e io abbiamo deciso di non lavorare più insieme da qualche giorno. La nostra chimica in campo ha avuto i suoi alti e bassi, ma la nostra amicizia è sempre stata solidissima. Sono orgoglioso di dire , che oltre a vincere tornei da anni abbiamo una battaglia in corso a Parchisi. E questo torneo non finirà mai per noi. Grazie di tutto amico. Ti voglio bene”.

Prima che allenatore Goran Simun Ivanišević è stato un tennista di tutto rispetto. Dal carattere irrequieto in molti ricordano il suo servizio impeccabile. Ivanišević  è stato il migliore del circuito in sei stagioni raggiungendo il picco nel 1996 con 1477 ace, fu il primo tennista di sempre a tagliare il traguardo dei 10.000 ace

 

 

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio