In EvidenzaVolley

Davide Mazzanti lascia la Nazionale di Pallavolo

E’ stato ct dal 2017 al 2023

Davide Mazzanti lascia la Nazionale di Pallavolo femminile. Il ct che nel 2022 porta l’Italia a concludere al primo posto la VNL grazie alla vittoria per 3-0 sul Brasile da ieri non è più l’allenatore delle azzurre.  L’allenatore classe 1976 lo scorso 25 Settembre aveva mancato con la squadra da lui allenata la qualificazione alle Olimpiadi di Parigi

L’addio di Davide Mazzanti

È stato un percorso lungo e non parlo solo degli ultimi 7, ma dei 16 anni che ho passato in nazionale. Da quel lontano 2006 sono cresciuto come persona e come allenatore, in mezzo a tante eccellenze: un patrimonio di ricordi ed esperienze che mi porterò dentro per tutta la carriera.
Il percorso è stato complesso e affascinante, siamo caduti e rialzati più volte, sia collettivamente che a livello individuale, così come accade nello sport e nella vita.
Ho sempre vissuto un profondo senso di responsabilità, non solo per il fatto di raggiungere un obiettivo sportivo, ma anche per l’essere una squadra in cui potersi identificare e ispirare.
Ho avuto un grande privilegio, quello di vestire per tanto tempo la maglia più importante: quella azzurra. L’ho condivisa, in federazione e in palestra, con tantissime persone che hanno sempre aggiunto qualcosa al mio percorso: un rinforzo, un dubbio, un’idea, un’emozione. Grazie dal profondo del cuore a tutti e a tutte: forza azzurre!”

Articoli Correlati

Potrebbe interessarti
Chiudi
Pulsante per tornare all'inizio