Coppa Italia: alle 21 Juventus – Lazio

Coppa Italia, Quarti: Juventus-Lazio

Coppa Italia: alle 21 Juventus – Lazio

La vincente tra Juventus e Lazio affronterà l’Inter in semifinale

E’ JuventusLazio allo Stadium l’ultima partita dei quarti di finale Coppa Italia. La vincente affronterà l’Inter in semifinale. Per i bianconeri l’approdo in semifinale è il fine primario per mettersi alle spalle i -15 punti di penalizzazione in classifica. La Lazio di mister Sarri, in risalita in campionato, è allo stesso modo alla conquista di un posto in semifinale per poi vincere il trofeo che manca dal 2019.

Juventus – Lazio: parla Vecino

Una grande ”opportunità” è cosi che definisce la partita di stasera il centrocampista biancoceleste Matias Vecino.

”La Coppa Italia deve rappresentare una grande opportunità, siamo in un buon momento e dobbiamo sfruttarlo per fare nostra la qualificazione domani. Giocare contro la Juventus a Torino è sempre difficile, nonostante il momento difficile la rosa bianconera è sempre piena di campioni. Pellegrini è giovane e ha voglia di fare bene, speriamo di averlo subito con noi, gli abbiamo dato subito il benvenuto”.

Juventus – Lazio: parla Allegri

‘Domenica contro il Monza – dice il tecnico bianconero- tutta la squadra ha fatto una brutta prestazione, ne ho cambiati tre all’intervallo e poi siamo un po’ migliorati. Noi dobbiamo essere bravi, il -15 non deve essere un alibi, ci penserà la società a difendersi. La Coppa Italia è un’altra competizione. Contro la Lazio sarà una partita difficile, contro una squadra che sta facendo bene in questo momento. É una gara secca, bisognerà giocarla con tuti i canoni di una sfida unica. È un match che potrebbe finire anche nei 120’, le sostituzioni potrebbero essere ancora più importanti”.

Coppa Italia : dopo la Fiorentina e l’Inter si qualifica la Cremonese

E’ la Cremonese l’altra qualificata alle semifinali di Coppa Italia. La squadra di Ballardini  dopo aver eliminato ai rigori il Napoli ai quarti di finale, batte all’Olimpico la Roma 2-1. La Cremonese si qualifica per la seconda volta alla semifinale di Coppa Italia: la prima risale al 1986/87, quando venne mandata a casa dall’Atalanta, dopo aver superato l’Inter .