CalcioIn Evidenza

Ancelotti : il Brasile mi vuole ma io sono al Real

Carlo Ancelotti conferma i contatti con il Brasile

 

Carlo Ancelotti conferma l’essere stato cercato dalla Nazionale di Calcio del Brasile. Quello di Ancelotti è un nome che è circolato con l’esonero di Tite dopo l’uscita dalla Coppa del Mondo. Nei giorni scorsi Kaka e Ronaldo  hanno parlato con Carlo Ancelotti a nome della FA brasiliana. Tre settimane fa il presidente della Federcalcio brasiliana avrebbe indicato l’ex centrocampista italiano sulla panchina dei verdeoro.

Ancelotti: ”Ho ancora contratto con Real ma in futuro tutto può succedere”

”Sì, la verità è che dal Brasile mi vogliono, e mi hanno cercato per farmi allenare la nazionale. La cosa mi ha fatto molto piacere, come è normale che sia. Però ho un contratto con il Real Madrid  e vorrei portarlo a termine. E’ tutto molto semplice, anche se nessuno conosce il futuro. Nel mio caso , come ho detto, è semplice – ha detto ancora Ancelotti-: le voci non mi sorprendono, e nemmeno mi preoccupano. Ho un contratto con il Real mi piace il club e mi piace stare qui. Mancano due mesi alla fine della stagione e ci sono degli obiettivi che possiamo raggiungere. Poi, in futuro, tutto può accadere. Non conosco il presidente della federcalcio brasiliana, però se venisse qui è chiaro che ci parlerei”.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio