In EvidenzaVolley

Alessandro Bovolenta l’uomo in più di De Giorgi

Stasera l’Italia incontra l’Estonia, domani la Serbia

Se sarà anche nell’incontro di questa sera Alessandro Bovolenta l’uomo in più dell’Italia Maschile di Pallavolo lo vedremo tra poche ore quando gli azzurri di Fefè De Giorgi scenderanno in campo contro l’Estonia. Per ora il giovane figlio d’arte si gode l’esordio vincente di lunedì sera contro il Belgio, consapevole che stasera dovrà dare molto per non illudere le aspettative riposte in lui.

”Ho vissuto questo esordio agli Europei – ha detto Alessandro Bovolenta-  con grande felicità e ho cercato di vivere con serenità questo momento così importante. A fine gara mia mamma mi ha abbracciato ed ho provato tanta felicità. Sto vivendo un sogno e dietro di me sento la fiducia dei miei compagni e questo mi da tanta carica.”

Chi è Alessandro Bovolenta

Alessandro appena diciannovenne è uno dei cinque figli di Vigor Bovolenta, il pallavolista della Generazione dei Fenomeni morto sul campo nel 2012, all’età di 37 anni.  Vigor si accasciò improvvisamente al suolo dopo una battuta,trasportato all’ospedale di Macerata,  morì un paio d’ore più tardi a seguito di un arresto cardiaco.

Il cammino dell’Italia di De Giorgi

Questa sera dunque l’Italia di De Giorgi scenderà in campo contro l’Estonia, domani, sempre alle 21.15 ad aspettare gli azzurri ci sarà la Serbia. Lunedì 4 settembre alle 21.15 toccherà alla Svizzera.  Il 6 settembre alla Germania. ”Giocare in casa – ha detto l’azzurro Yuri Romanòsarà per noi molto importante perché in ogni palazzetto sentiremo il calore del nostro pubblico che sicuramente non mancherà di incitarci”.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio