Altri SportIn Evidenza

A Budapest l’Italia porta 7 campioni olimpici

Gli azzurri verso i Mondiali di Atletica

Saranno 7 i campioni olimpici di Tokyo 2020 che prenderanno parte ai Mondiali di Atletica di Budapest che inizieranno il prossimo 19 Agosto. In tutto saranno 80 gli azzurri in gara di cui  di cui 44 uomini e 36 donne.

I campioni olimpici che andranno a Budapest

A Budapest a portare in alto i colori azzurri ci saranno : Gianmarco Tamberi (alto), Marcell Jacobs (100 e 4×100), Massimo Stano e Antonella Palmisano per la marcia, gli staffettisti Filippo Tortu, Fausto Desalu e Lorenzo Patta.

Gli altri atleti

Tra gli azzurri  spicca il nome della figlia d’arte Larissa Iapichino (lungo), poi ci saranno come comunicato:

” i campioni d’Europa indoor Samuele Ceccarelli (100 e staffetta) e Zane Weir, nel peso con il vincitore del Golden Gala Leonardo Fabbri, e poi i finalisti olimpici Nadia Battocletti (5000) e Alessandro Sibilio (400hs), i bronzi mondiali Elena Vallortigara (alto) ed Eleonora Giorgi (marcia), i finalisti iridati Emmanuel Ihemeje (triplo) e Valentina Trapletti (20 km marcia), le medaglie degli Europei di Monaco 2022 Yeman Crippa (10.000), Sara Fantini (martello), Osama Zoghlami (3000 siepi), Matteo Giupponi (35 km) e la 4×100 femminile di bronzo con Zaynab Dosso, Dalia Kaddari, Anna Bongiorni, Alessia Pavese, Gloria Hooper. Dagli Euroindoor di Istanbul 2023 anche l’argento del triplo Dariya Derkach e le staffettiste d’argento Ayomide Folorunso, Alice Mangione, Eleonora Marchiando e Anna Polinari. Nella 20 km di marcia anche il vincitore degli Europei a squadre Francesco Fortunato. Debutti mondiali per il campione europeo U18 Mattia Furlani (lungo), diciott’anni, il più giovane della spedizione azzurra, mentre è la prima esperienza in Nazionale assoluta per Riccardo Meli (4×400) e Francesco Pernici (800)”

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio