CalcioIn Evidenza

1 Novembre 1897 nasce la Juventus

126 Anni da Vecchia Signora

Seconda per anzianità, dopo il Genoa,  tra le squadre di serie A vi è la Juventus, fondata il 1 novembre 1897 . Fu nel giorno che il calendario dedica alla festa di Ognissanti che un gruppo di giovani studenti del liceo classico “d’Azeglio” di Torino seduti ad una panchina decisero di creare una squadra di football, la Juventus appunto.

Dal 1 Novembre 1897 al 24 Luglio 1923 , dopo 26 anni la Juventus passa nelle mani degli Agnelli

ll 24 luglio 1923 Edoardo Agnelli diventa Presidente della Juve: il primo, della famiglia Agnelli, a legare il suo nome ai colori bianconeri. Da quel 24 luglio 1923 ne sono successe tante. Vittorie, coppe, scudetti, campionati, grandi calciatori, seri B, e anni da dimenticare come l’ultima stagione caratterizzata dallo scandalo plusvalenze. Una storia lunga un secolo e più .

I calciatori simbolo della Vecchia Signora

In 126 anni di storia sono tanti i calciatori che si sono alternati nella squadra un tempo simbolo del calcio italiano. Tra i calciatori bianconeri con record di presenze in assoluto ci sono :

Alessandro Del Piero: 705.
Gianluigi Buffon: 685.
Giorgio Chiellini: 561.
Gaetano Scirea: 552.
Giuseppe Furino: 528.
Leonardo Bonucci: 502.
Roberto Bettega: 482.
Dino Zoff: 476.

Chi ha fatto più gol in assoluto con la maglia bianco nera tra coppe e campionati è stato Alex Del Piero  con 290 gol, seguito da Giampiero Boniperti con 182.

 

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio