CalcioIn Evidenza

Supercoppa all’Inter, decisivo il gol del capitano

Al 91 Lautaro regala la coppa ai suoi

La Supercoppa Italiana va all’Inter per la terza volta consecutiva. Decisivo il gol del capitano Lautaro al 91. Napoli battuto nel recupero .

”Sono molto orgoglioso e contento – dice Lautaro Martinez- Siamo stati eliminati dalla Coppa Italia, era una grande opportunità. Abbiamo fatto una grande gara contro la Lazio, dovevamo ancora fare il nostro lavoro. Abbiamo faticato, ma l’abbiamo portata a casa per il terzo anno consecutivo. Sono orgoglioso di questa squadra, al gol ero troppo emozionato: è stato un momento unico, 100 gol li ho raggiunti in finale di Coppa Italia, oggi in Supercoppa ho raggiunto un grande come Vieri. Sapevamo che il Napoli era un avversario di qualità ma siamo stati bravi a rimanere in partita fino all’ultimo minuto. Dobbiamo pensare al nostro percorso e dobbiamo continuare a lavorare così, oggi era importante portare a casa questa Coppa e l’abbiamo fatto, ora pensiamo alla Fiorentina. I miei compagni mi permettono di alzare il livello e questo è importante, dobbiamo essere tutti pronti, sono felice di avere una squadra come questa.”

Inzaghi la vittoria dell’Inter lo incorona l’allenatore ad aver vinto di più in Supercoppa

Simone Inzaghi è diventato l’allenatore ad aver vinto il maggior numero di Supercoppe:

”Ai miei ragazzi faccio i complimenti, abbiamo disputato una semifinale tre giorni fa, era una cosa nuova per tutti: abbiamo pagato qualcosina ma abbiamo avuto grandissima concentrazione difendendo molto bene. Nel primo tempo potevamo già andare in vantaggio con Dimarco, poi anche nella ripresa avremmo potuto segnare prima, ma avevamo di fronte una grande squadra. Io sono soddisfatto per i miei ragazzi e per la società, in questi miei tre anni non mi hanno mai fatto mancare nulla. Un grande merito ai nostri tifosi che hanno affrontato un lungo viaggio e volevamo condividere con loro questo trionfo sotto la curva.”

 

 

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio