Calcio

Stroppa e il goal che regalò la coppa Intercontinentale

Era il 9 Dicembre 1990

Giovanni Stroppa regalò con una sua rete il 9 dicembre 1990 la Coppa Intercontinentale al Milan . I rossoneri di Arrigo Sacchi si trovarono di fronte i paraguayani dell’Olimpia Asunción. A mettere in rete il secondo goal per il Milan è Giovanni Stroppa la partita finirà 3 a 0 per i rossoneri. Le  reti oltre che di Stroppa furono di Rijkaard. A soli 23 anni Giovannino, così lo chiamavano gli amici, entra nella storia del club rossonero.

Al minuto 62’  Van Basten  non centra la porta. Il pallone è deviato su un palo, dove c’è Stroppa  che tocca la palla e centra la rete

Giovanni Stroppa : un ragazzo di provincia

Nato a Mulazzano in provincia di Lodi, Giovannino inizia a muovere da bambino i primi passi nelle giovanili dell’Union Mulazzano per poi passare alla primavera del Milan , fianco a fianco di un altro ragazzino prodigio Paolo Maldini. Per il giovane calciatore tanto calcio di provincia fino al 1989 quando nel Milan di Sacchi diventa la riserva di Roberto Donadoni. Il suo esordio in Serie A  è del 27 agosto 1989 sul campo del Cesena, dove va in gol dalla lunga distanza. Quella stagione il calciatore reagalerà al Milan la vittoria in coppa Intercontinentale. Giocherà poi nella Lazio, nell’Udinese, nel Foggia, nel Brescia e nel Genoa. Ritiratosi dal calcio giocato l’uomo del gol ” intercontinentale” diventerà alleatore di Südtirol, Pescara, Spezia, Monza e Cremonese.

 

 

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio