CalcioIn Evidenza

Spalletti : ” Mostriamo che anche la scuola italiana è importante”

Alle 21 Italia -Spagna

“Mostriamo che anche la scuola italiana è importante”, parole di Luciano Spalletti che scalda i suoi in vista della partitissima di stasera alle 21. Azzurri contro Furie Rosse per una di quelle partite che per un motivo o per un altro lascia dietro di se emozioni, discussioni che si ricordano per anni. L’Italia vuole la qualificazione agli ottavi di Euro 2024

Spalletti sfida la Spagna

“Ne ho passata qualcuna, ma questa – dice il ct –  è da mettere esattamente a quel livello. I calciatori, quando avranno la mia età e avranno da raccontare storie, sapranno che questa è una di quelle partite da cui nascono queste storie.

“La ‘scuola calcio’ della Spagna è diventata questa perché ha sempre fatto lo stesso calcio, mantenendo questa idea per anni. Hanno qualità e caratteristiche riconoscibili, individuali e di squadra: dovranno essere più alti i tempi di reazione. Bisognerà essere bravi a trovare il giocatore più libero in poco tempo, e se non ci sarà saremo costretti a tirare addosso la palla agli attaccanti”.

Come è messo il Gruppo B

Fino a questa sera Spagna e Italia sono a 3 punti. A 1 punto sono Albania e Croazia

1 giornata: Spagna-Croazia 3-0, ITALIA-Albania 2-1

2 giornata: Croazia-Albania 2-2, Spagna-Italia

3  giornata: Albania-Spagna, Croazia-ITALIA

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio