Serie A: la Roma al 4 posto. Domenica c’è il Napoli

calcio

La Roma al 4 posto nella classifica di serie A fu cosi anche nell’anno del terzo scudetto

Mourinho della Roma a Spalletti del Napoli: ” Ci vediamo Domenica”

Archiviata la 10 giornata di serie A la Roma di Mourinho conquista la terza vittoria consecutiva e si piazza al posto in classifica. Agli amanti dei buoni presagi qualcosa di simile accadde per i giallorossi anche nell’anno del terzo scudetto. In quell’autunno a sedere sulla panchina della Roma era Fabio Capello, il capitano Francesco Totti. Dopo un inizio campionato lento la Roma della stagione 2000-2001 iniziò dall’autunno a macinare punti fino alla conquista con 75 punti in classifica del suo terzo scudetto. Presagi per i tifosi della Roma che domenica alle 20,45 dovrà vedersela con il Napoli, primo in classifica. Una partita quella tra Roma e Napoli dal sapore di grande sfida. A Luciano Spalletti, Jose Mourinho dice, intervistato dai cronisti ‘‘ Ci vediamo Domenica” . Tre semplici parole dette col sorriso sulle labbra. Più diretto Rui Patricio ”Domenica contro il Napoli giocheremo per vincere, sfruttando il tutto esaurito dell’Olimpico. Chi gioca nella Roma quest’anno sa che giochiamo in campionato per provare a vincere lo scudetto”.

La gloria azzurra Stefan Schwoch: ”Sono fiducioso”

A rompereil ghiaccio per la squadra che fu di Diego Armando Maradona è un ex di tutto rispetto l’ex calciatore azzurro Stefan Schwoch che dice in una trasmissione su una rete privata “Sono fiducioso perché conosco le qualità dei partenopei. La compagine di Luciano Spalletti può fare sua la partita. Se volete completo anche il mio pronostico la squadra azzurra si imporrà con il punteggio finale di 1-3”. Fatti i dovuti gesti scaramantici i napoletani si godono il loro primo posto in cima alla classifica. Dichiarazioni a parte testa a domenica per le due squadre. Per una squadra che sogna in grande come la Roma, c’è un’altra squadra la Sampdoria, che non riesce a scacciare il periodo buio che sta vivendo. Ultima in classifica a 3 punti non è bastato alla Sampdoria il cambio in panchina per invertire, da subito la rotta. Dejan Stankovic porta una ventata di freschezza ma non è sufficiente. Intanto la 10 giornata di serie A si conclude con il pareggio tra Lecce e Fiorentina. I viola non vanno oltre l’1 a 1 fuori casa.  Tocca a Kouame  in avvio di ripresa riacciuffare il Lecce in gol con Ceesay al 43′.

La classifica

Napoli 26
Atalanta 24
Milan 23
Roma 22
Lazio 21
Udinese 21
Inter 18
Juventus 16
Sassuolo 12
Empoli 11
Torino 11
Salernitana 10
Fiorentina 10
Monza 10
Spezia 9
Lecce 8
Bologna 7
Verona 5
Cremonese 4
Sampdoria 3